Home Italia Spread Italia, l’andamento in tempo reale oggi 13 febbraio

Spread Italia, l’andamento in tempo reale oggi 13 febbraio

Lo spread tra Btp e Bund (COS’È), giovedì 13 febbraio, ha aperto a 130,5 punti base, in rialzo rispetto ai 129 della chiusura di ieri. Poi a metà giornata è sceso fino a quota 126,5 toccando i minimi da maggio 2018, con il rendimento del titolo decennale italiano pari allo 0,85% (L’ANDAMENTO IN TEMPO REALE DELLO SPREAD). Al giro di boa si appesantiscono le Borse europee all’indomani del rally innescato da una lettura confortante dei dati sulla diffusione del coronavirus, smentita poi dai nuovi conteggi con un metodo di calcolo cambiato (LO SPECIALE). Londra (-1,45%) resta la più debole. Ma non fanno molto meglio Francoforte (-1,1%), Parigi (-0,94%) e Milano (-0,73%).
L’andamento del 12 febbraio
Ieri, mercoledì 12 febbraio, lo spread tra Btp e Bund aveva chiuso a 129 punti base, con il rendimento del decennale italiano pari allo 0,91%. All’avvio aveva segnato 134,7 punti base, contro i 136 della chiusura di martedì 11. Poi è sceso fino a 128,5 punti base, segnando un nuovo minimo dagli inizi del maggio 2018. Il decennale italiano è tornato ad essere inferiore alla Grecia (0,93%). Piazza Affari ieri ha chiuso in rialzo ritoccando i massimi dal 2008. L’indice Ftse Mib è aumentato dello 0,70% a 24.861 punti. Si tratta di un livello che non vedeva dall’inizio di ottobre di 12 anni fa. Molto bene anche le altre Borse europee. L’indice paneuropeo Stoxx 600 ha segnato in chiusura un rialzo dello 0,62% a 431 punti, ai massimi di sempre.  »