Home NEWS Previdenza professionisti: Due sentenze della Cassazione chiariscono le corrette modalità di calcolo.

Previdenza professionisti: Due sentenze della Cassazione chiariscono le corrette modalità di calcolo.

56
0
#pinomerola

Pensioni dei professionisti: le Sentenze della Suprema Corte di Cassazione n. 8847 e 8848 chiariscono la corretta modalità di calcolo della quota retributiva cui sono tenute le relative casse di previdenza.
Occorre tener conto nella fase di liquidazione del principio del pro-rata  ed eventuali modifiche alle modalità di calcolo sono da ritenersi illegittime.

A tale conclusione sono giunti i giudici della Cassazione  che hanno imposto alle Casse Private ed enti previdenziali di non ritoccare le pensioni maturate dai professsionisti anche se ciò fosse necessario per mantenere l’equilibrio finanziario dell’Ente o l’equità tra le generazioni.
Condividi:
Share

Finanziamento da terzi privati.

Utilissimo facsimile preimpostato di prestito tra privato terzo non socio e una srl oppure tra due privati. Il facsimile pronto all’uso (in formato word facilmente editabile) è composto da proposta […]

Danno emergente lucro cessante danno futuro. Perizia reale.

ACQUISTA E SCARICA IL «PROFORMA DI PERIZIA PER DANNI» CAGIONATI DA TERZI AI FINI DI  RISARCIMENTO.

Ricorso Reclamo già pronto contro avviso di rettifica per compravendita immobile.

Ricorso reale per la richiesta di annullamento di avviso di rettifica compravendita di terreno o fabbricato.

Facsimile di contratto ad uso abitativo con cedolare secca.

SCARICA PROFORMA PROFESSIONALI DI CONTRATTO DI LOCAZIONE IN DUE VERSIONI CON CEDOLARE SECCA O IRPEF – TUTELE EXTRA E GARANTITE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui