Home NEWS Polizze professionali a libera contrattazione: gli Ordini restano fuori.

Polizze professionali a libera contrattazione: gli Ordini restano fuori.

36
0
#pinomerola

Le Polizze Professionali che diventeranno obbligatorie e disciplinari  (per gli oltre 1 milione di professionisti tra un anno) “non dovranno soggiacere” al vincolo di contrattazione esclusivo con gli organismi privati (a cui sono iscritti i Professionisti) quali Ordini, Albi e Collegi.

Le Imprese di Assicurazione potranno sia proporre e contrattare il prezzo della polizza in convenzione con l’Ordine di appartanenza del professionista, sia direttamente con il professionista.Il quale  a questo punto sarà libero di scegliere se aderire al contratto della Compagnia proposta dal proprio Ordine oppure farlo direttamente.

Il Legislatore non ha voluto imporre alcun obbligo in tal senso, anche se gli Ordini avevano interesse all’esclusività della contrattazione.

Il tutto è lasciato all’irrinunciabile libera iniziativa economica sia delle Compagnie che dei clienti professionisti.

Il fatto che vi sia l’obbligo di polizza non preclude la sua libera contrattazione.

Condividi:
Share

Finanziamento da terzi privati.

Utilissimo facsimile preimpostato di prestito tra privato terzo non socio e una srl oppure tra due privati. Il facsimile pronto all’uso (in formato word facilmente editabile) è composto da proposta […]

Danno emergente lucro cessante danno futuro. Perizia reale.

ACQUISTA E SCARICA IL «PROFORMA DI PERIZIA PER DANNI» CAGIONATI DA TERZI AI FINI DI  RISARCIMENTO.

Ricorso Reclamo già pronto contro avviso di rettifica per compravendita immobile.

Ricorso reale per la richiesta di annullamento di avviso di rettifica compravendita di terreno o fabbricato.

Facsimile di contratto ad uso abitativo con cedolare secca.

SCARICA PROFORMA PROFESSIONALI DI CONTRATTO DI LOCAZIONE IN DUE VERSIONI CON CEDOLARE SECCA O IRPEF – TUTELE EXTRA E GARANTITE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui