Plusvalenza solo per terreni edificabili

0

Terreni edificabili
La vendita di terreni edificabili, se soggetta a plusvalore, è sempre sotto tassazione, anche a 5 anni dall’acquisto, o donazione, o successione, e non vi sono eccezioni.
La plusvalenza si calcola facendo la differenza tra il prezzo alla vendita e il costo riconosciuto.
A sua volta il costo riconosciuto è uguale:
-Al prezzo di acquisto, rivalutato e aumentato in base all’Istat, se si tratta di un acquisto a titolo oneroso;
-al valore dell’atto di donazione o della denuncia di successione, sempre aumentato in base all’Istat, se si tratta di un acquisto a titolo gratuito.

Scrivi la tua sull'argomento .......!