Home FISCO Modello 770/2013 per 2012: presentazione agli ultimi giorni.

Modello 770/2013 per 2012: presentazione agli ultimi giorni.

Per la presentazione del 770/2013 ─  il modello  con cui i sostituti d’imposta  dichiarano le ritenute operate e versate sulle retribuzioni e compensi erogati ─  mancano pochi giorni al termine ultimo del 20 settembre 2013.

Si ricorda che il termine ordinario del 31 luglio 2013 è stato prorogato al 20 settembre 2013 dal DPCM 24 LUGLIO 2013.

1. OBBLIGATI alla presentazione del 770.

Obbligati alla presentazione del modello 770 2013 sono tutti i  sostituti d’imposta ─ quali  enti pensionistici, datori di lavoro, amministrazioni dello Stato ─ e ogni soggetto fiscale  che  ” ha trattenuto somme a titolo di imposta ai percettori  per  riversarle all’Erario”. 

2. DATI DA COMUNICARE con la presentazione del 770.

Gli obbligati alla presentazione del 770 dovranno inviare, all’Agenzia delle Entrate, entro venerdì 20 settembre 2013 il modello con cui comunicano  i dati fiscali relativi alle ritenute operate e versate alle casse statali per l’anno 2012, le compensazioni effettuate con propri crediti, i crediti d’imposta utilizzati, e le notizie e i dati contributivi e assicurativi.

3. COME EFFETTUARE la presentazione del 770.

I  modelli 770/2013 son di due tipi: modello semplificato e modello ordinario, da inviare entrambi – se dovuti – tramite i consueti canali telematici messi a disposizione dall’Agenzia delle Entrate, ossia Entratel per gli intermediari abilitati e Fisconline per le aziende e amministrazioni pubbliche con meno di 20 percettori.

Quindi l’unica modalità di invio del 770 è quella telematica.

Nel caso il numero dei sostituiti da comunicare non sia superiore a 20 l’invio potrà essere gestito direttamente dal sostituto tramite “Fisconline”.

Se invece il modello 770 è presentato per più di venti  percipienti, occorre un intermediario abilitato che invii il modello tramite il canale “Entratel”.

4. QUALE MODELLO 770 si è tenuti ad inviare.

Va detto preliminarmente che a differenza di altri anni addietro, il termine per la spedizione telematica è “unico” per entrambi i  modello 770.

  • Il modello 770 semplificato dovrà essere utilizzato per comunicare i dati riguardanti i CUD e  certificazioni rilasciate ai propri percettori di reddito “sostituiti”. Stiamo parlando delle ritenute operate sui redditi di lavoro dipendente, redditi assimilati e redditi da pensione; indennità di buona uscita; redditi di lavoro autonomo; provvigioni e redditi diversi,  i dati previdenziali e assicurativi; ancora i dati relativi a somme liquidate per procedure di pignoramento; le ritenute operate su bonifici relativi a ristrutturazioni edilizie o finalizzati al risparmio energetico ai fini delle detrazioni fiscali previste. Devono anche essere indicati nell’ apposito quadro ST i dati relativi ai versamenti effettuati e ai crediti d’imposta compensati, salvo il caso in cui non si è tenuti anche alla presentazione del modello 770 ordinario, nel qual caso tutti le ritenute e tutti i versamenti effettuati andranno indicati unicamente e solo nel quadro ST del modello 770  ordinario.
  • Gli obbligati alla presentazione del modello 770 ordinario, invece, sono i soggetti che devono comunicare dati relativi al ritenute effettuate su redditi di capitale erogati, dividendi, proventi per partecipazioni, , operazioni di natura finanziaria, e ogni altra dichiarazione di proventi che non possono essere dichiarati tramite il modello semplificato. E’ opportuno precisare che come il caso dell’erogazione di dividendi relativi a partecipazione qualificate, che non sono soggetti a trattenute, vanno comunque dichiarati tramite il quadro SI, in quanto il Fisco dall’altra parte dovrà sapere che il percettore dal suo canto, dovrà inserire nella propria dichiarazione lo stesso dividendo ricevuto.

Infine è bene ricordare che il singolo modello 770, semplificato o ordinario  che sia,  può essere inviato da due intermediari diversi, ognuno con i propri dati, per la compilazione del proprio quadro SA E ST. In tal caso l’invio è eseguito correttamente quando indicato nel proprio 770 il codice fiscale dell’altro intermediario, flaggando la casella invio parziale, così come l’altro intermediario dovrà fare nel suo.

Infine è utile ancora ricordare, che fino al giorno 20 settembre 2013, sarà possibile versare eventuali ritenute operate non versate nel corso del 2012, tramite l’istituto del ravvedimento operoso.

5. RAVVEDIMENTO OPEROSO versamenti omessi, c’è tempo fino al 20 settembre.

Se ad esempio sul pagamento di un compenso relativo a una parcella di un professionista  del mese di marzo 2013, si è omesso il versamento della ritenuta entro il 16/04/2012, c’è tempo fino al 20 settembre 2013 per avvalersi del ravvedimento operoso, e per versare la ritenuta omessa aumentata della sanzione una tantum del 3,75% , ed inserirne gli estremi del  versamento nel quadro ST.

(Visited 1 times, 1 visits today)

#giuseppemerolasapri #federalismosud #commercialistasapri @rivistafiscalew
Dai un’occhiata ai MODELLI pronti all’uso...
Leggi la Guida al Modello Scarica
PERIZIA DI DANNO EMERGENTE E LUCRO CESSANTE – Modello unico nel genere, con cui potrai elaborare una perizia di stima secondo le norme vigenti e secondo la migliore giurisprudenza per chiedere il ---risarcimento per danni economici subiti da terzi---
€46.90 – 
RICORSO CONTRO AVVISO RETTIFICA VALORE TERRENI – Modello già scritto a perfetta regola d’arte per ottenere «annullamento avviso di rettifica». Contiene migliori ---- SENTENZE DELLA CASSAZIONE ---- che hanno affermato ILLEGITTIMITÀ presunzione medie di altri immobili venduti
€36.90 – 
CONTRATTO DI FINANZIAMENTO TRA SOCIETA' E PRIVATO NON SOCIO - Anche le società commerciali possono acquisire finanziamenti da privati non soci e quindi - per eccezione EFFETTUARE raccolta di risparmio – quando IN CONTRATTO ne sia indicata «natura e destinazione». Tutto legale e previsto dalla Delibera C.I.C.R. - Banca D'Italia - menzionata nel nostro modello qui scaricabile «unico nel suo genere»
€56.90 – 
CONTRATTO DI LOCAZIONE CON CEDOLARE SECCA - PROFORMA di contratto con cedolare secca “pronto” per la stipula, garantito da professionisti nel settore immobiliare
€26.90 – 
MODELLO RICORSO RIMESSIONE IN TERMINI RICORSO TARDIVO – Modello Ricorso che ha ottenuto accoglimento di appello dopo diniego in primo grado per inammissibilità in quanto prodotto dopo la notifica a familiare del destinatario al quale successivamente non era stato notificato il CAN.
€29.90 – 
CESSIONE DI QUOTE SOCIALI - contratto di vendita di partecipazioni in srl, con cessione anche del credito del cedente per ---finanziamento soci---
€19.95 – 
----------CONTRATTO DI INCARICO PROFESSIONALE PROGETTISTA COSTRUZIONI O RISTRUTTURAZIONI--------- Modello reale di incarico professionale realizzato per opera di progettazione di «elevato importo». Previsione Economica DI OGNI EVENTO accadi bile durante l’esecuzione della prestazione tecnica. Modello unico introvabile, equilibrato tra interessi del committente e quelli del progettista
€76.90 – 
RICORSO AVVERSO AVVISO DI INTIMAZIONE EQUITALIA - Proforma di opposizione tributaria --- Unico nel suo Genere --------------- realmente utilizzato e con cui si è ottenuto sospensiva dell’espropriazione forzata a seguito di notifica irregolare di cartella Equitalia. 16 pagine di perfetta regola d’arte. --- Contiene migliori sentenze della cassazione --- che hanno affermato illegittimità notifica cartella
€36.90 – 
RICORSO CONTRO ACCERTAMENTO MAGGIOR RICARICO CONTIENE MIGLIORI SENTENZE A SUPPORTO ANNULLAMENTO
€16.90 – 
COMPROMESSO DI VENDITA IMMOBILE. Contratto di vendita immobile – in preliminare. Con il nostro modello pre-compilato non avrete rischi di errori nella stipula
€9.50 – 
CESSIONE DI AZIENDA - modello di contratto per la ----------cessione di azienda ---------------- con stipula di compromesso a perfetta tutela giuridica di compratore e venditore
€16.90 – 
CONTRATTO DI LOCAZIONE CON CEDOLARE SECCA TRANSITORIO – completo e pronto per la stipula con articoli e clausole già inseriti. Contiene opzione per cedolare secca, richiamo normativa per deroga al periodo minimo di 4 anni con perfetta tutela giuridica proprietario.
€16.90 – 
CONTRATTO DI LOCAZIONE IMMOBILE COMMERCIALE – Proforma completo e pronto per la stipula con articoli e clausole già inseriti. Perfetta tutela giuridica proprietario
€16.90 – 
COMODATO USO GRATUITO ABITATIVO A NON FAMILIARI
€4.90 – 
COMODATO MODALE IMMOBILI STRUMENTALI – MODELLO UNICO NEL SUO GENERE – LOCAZIONE GRATUITA DI IMMOBILI STRUMENTALI CON SENTENZE CHE ESCLUDONO ELUSIONE FISCALE
€16.90 – 
contratto di associazione in partecipazione solo lavoro
€19.90 – 
contratto con collaboratore esterno allo studio.
€7.90 – 
affitto di azienda
€9.50 – 
perizia stima ramo di azienda
€26.90 – 
parcella automatica
€4.90 – 
atto costitutivo e statuto associazione sportiva dilettantistica
€15.00 – 
perdita superiore al capitale sociale
€6.99 –