Home FISCO Lotteria scontrini: esercente obbligato a pena di sanzioni

Lotteria scontrini: esercente obbligato a pena di sanzioni

12

L’obbligo generalizzato per tutti dell’utilizzo dei registratori telematici ( tranne alcuni casi specifici) introduce un altro impegno a cui è tenuto il negoziante, il ristoratore o altro cedente / prestatore in genere.

Se il cliente al momento dell’acquisto e pagamento , esibisce il proprio codice gioco per la lotteria, degli scontrini,  il cedente è obbligato ad emettere lo scontrino con i numeri giocati, e a trasmettere il codice fiscale del cliente all’Agenzia delle entrate, con i dati della singola cessione e/o prestazione al fine di partecipare alla cd. Lotteria settimanale degli scontrini.

Il negoziante che  si rifiuta di effettuare l’operazione, pur ricevendo il codice gioco, è punito con una sanzione amministrativa che va da 100 euro a 500 euro.

Ogni settimana ci sarà una estrazione con tre premi in denaro da 50mila 20mila e 10mila euro.