Home NEWS Le Banche devono diventare piu’ flessibili mettendo al centro l’imprenditore non le...

Le Banche devono diventare piu’ flessibili mettendo al centro l’imprenditore non le sue garanzie.

92
0
#pinomerola

Il sistema bancario italiano non funziona, per le micro-imprese in primo luogo.

Negli altri Stati dell’area euro, banche e finanziamenti finanziano giovani che iniziano l’Università e sicuramente non potranno avere una garanzia sul debito. La domanda è spontanea, qual’è il motivo per cui una Banca darebbe credito a un giovane studente ? Con quali garanzie.

Il merito … è il merito del credito e la sicurezza che dopo le scuole avranno un lavoro e potranno rimborsare il proprio debito.

In italia i grandi gruppi bancari, sono deprecabili. Il male della nostra società.

Hai finito di lavorare se sei iscritto in CRIF.

Hai finito di lavorare se se iscritto il Centrale Rischi e in CAI.

Hai finito di lavorare se il tuo affidamento per tre mesi è super colmo, per motivi lavorativi.

A cosa serve la Banca quando le cose vanno bene, cosi’ gentili, pronti a proporti assicurazioni, pac, pic, e investimenti di ogni genere.

Tutto il sistema Bancario Italiano e quindi parlo di ogni istituto Bancario, tranne qualcuno con strategie estere, prendono il denaro a 1,5 per cento dalla BCE,,,, E LO DANNO SOLO ALLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE, MENTRE AI GIOVANI IMPRENDITORI, AI PROFESSIONISTI, A COLORO CHE HANNO AVUTO UNA RATA DI RITARDO NEL PAGAMENTO DEGLI IMPEGNI, POTRANNO METTERSI L’ANIMA IN PACE E CHIUDERE.

NON AVRANNO PIU’ NULLA PER I PROSSIMI 10 ANNI.

GRANDI ISTITUTI COME MPS, INTESA, UNICREDIT, MA ANCHE BANCHE POPOLARI, EROGANO SOLDI SOLO SE HAI UNA GARANZIA NON UN REDDITO, NON UNA PROSPETTIVA, NON UNA IDEA DA PORTARE AVANTI, CHE IN ALTRI PAESI E’ LA VERA GARANZIA PER I LORO SOLDI.

SPESSO E’ PUR VERO CHE I CLIENTI SONO DEI FURBI E MAL PAGATORI, MA MOLTE VOLTE SOGGETTI CHE DOPO 20 ANNI ONORATI CON LA BANCA, PER UNA SOLA E DICO UN PROBLEMA ,,,,, HANNO FINITO DI AVERE CREDITO.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui