Home NEWS Inps: via all’indennità di 600 euro a partire dal 30 marzo 2020.

Inps: via all’indennità di 600 euro a partire dal 30 marzo 2020.

128
0

Il Presidente dell’INPS, ha annunciato che da lunedì si potrà partire con l’inserimento delle domande di indennizzo dei 600 euro, per
le partite IVA, AUTONOMI, LAVORATORI AGRICOLI, TURISMO E SPETTACOLO.
Lo ha annunciato il Presidente dell’INPS PASQUALE TRIDICO, parlando su Raiuno delle misure previste dal dl Cura Italia.
Le domande per la cassa integrazione DEI LAVORATORI e per il congedo sono già attive.
Per il bonus di 600 euro verrà attivata sul sito dell’Istituto una «procedura semplificata con un Pin semplificato», ha spiegato il Presidente.
In ogni caso chi ha diritto all’indennità DOVRA’ DOTARSI ALTERNATIVAMENTE:

  • DI PIN INPS, presso gli sportelli INPS o via internet chiedendo di ottenere IL PIN, CHE SARA’ RILASCIATO SUBITO PER META’ MENTRE L’ALTRA META’ ARRIVERA’ ENTRO 10 GIORNI.
  • OPPURE DOTARSI DI INDENTIFICAZIONE SPID, da richiedere alle POSTE O AD ALTRI OPERATORI TIPO ARUBA O INFOCERT.
  • O AVERE LA SMART CARD CNS GIA’ RILASCIATA O DA RICHIEDERE IN CCIAA O TRAMITE GLI INTERMEDIARI ABILITATI AL RILASCIO.

per info inviare wathapp a 339 6952105
 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui