Home l'accordo “Con l’accordo tra Siae e Soundreef si apre una nuova epoca del...

“Con l’accordo tra Siae e Soundreef si apre una nuova epoca del diritto d’autore in Italia”

7
0

Riccardo De Luca / AGF 

Davide D’Atri, fondatore di Soundreef

“Ieri si è inaugurata una nuova epoca del diritto d’autore in Italia. Soundreef e Siae hanno deciso di autoregolamentarsi per coprire il vuoto legislativo italiano. Ma adesso tocca al governo completare il percorso di liberalizzazione del mercato”. Davide D’Atri non nasconde soddisfazione per la fine della lunga battaglia con Siae e commenta ad AGI l’accordo tra le società che ieri hanno deciso di seppellire l’ascia di guerra e riconoscersi reciprocamente nel libero mercato della gestione degli introiti derivanti dagli incassi del diritto d’autore. Soundreef, nata nel 2011, opera in Italia dal 2017 e ha oggi 17.400 autori italiani iscritti e circa 35 mila in totale. 
Un passo indietro per capire come si è arrivati a questo punto. Cinque anni fa una direttiva europea aveva dato la possibilità a tutti gli artisti di affidare a qualunque società volessero la raccolta dei diritti sull’utilizzo della loro musica.  » Read More

Scrivi la tua sull'argomento .......!