Reddito di cittadinanza: meglio decontribuzione per chi assume …

0

MEGLIO DEL REDDITO DI CITTADINANZA “sarebbe stata” LA DE-CONTRIBUZIONE E L’AZZERAMENTO DEI CONTRIBUTI ALLE IMPRESE CHE

AVESSERO ASSUNTO GLI STESSI CANDIDATI AL REDDITO DI CITTADINANZA. O MI SBAGLIO ?

reddito di cittadinanza contributi fissi artigiani e commerciantiMi sembra a volte di vivere in un Paese balcanizzato, o forsè già lo è … Molti conoscenti, di persona e telematici
sono convinti della bontà del reddito di cittadinanza a favore di coloro che non superano 10.000 euro di ISEE, e che
non hanno un lavoro e purtroppo sono alle soglie della povertà.
Sarebbe stato molto più veloce fargli arrivare lo stipendio se l’esecutivo avesse varato una norma che prevedeva
la decontribuzione per chi assumeva italiani padri di famiglia e tutti quelli aventi diritto del reddito di cittadinanza,
dimostrando gli stessi requisiti necessari per ottenere il famigerato RC.
Perchè si fanno queste manovre e questi programmi se non per propaganda ? Altri motivi non sembra ce ne siano..
“Se non far pensare a persone che non lavorano … che lo Stato li paga per continuare a non farlo …”
Non mi sembra un grande aiuto, in tutta onestà … in funzione futuro …. del ricevente reddito di cittadinanza…
Ma se chi ha diritto al reddito di cittadinanza con attestazione ISEE,
avrebbe potuto  RECARSI PRESSO QUALSIASI AZIENDA, e DIRE CHE se l’avessero assunto – visto l’ISEE – non avrebbero pagato i contributi
per tre anni … Quasi sicuramente se il lavoratore fosse stato un bravo lavoratore avrebbe avuto l’opportunità di assunzione a
tempo indeterminato. Oppure prevedi direttamente l’assunzione a tempo indeterminato …
Così – e anche a chi ne sa molto più di me — mi sembra una misura, quello del reddito di cittadinanza, costruita:

Esempio:
Se il sig. Rossi ha diritto nel 2019 al reddito di cittadinanza per 780 euro al mese, andando per due ore al comune per attività di supporto
e il resto della giornata deve dedicarlo alla formazione … sotto tutela di un tutor …. a cosa serve ….? (se non a buttar via i soldi dello
stato e buttar via il tempo per costruire il futuro del concittadino?
Ma se la manovra avesse detto, visto che il sig. Rossi è tutelato dallo stato (scusatemi senza maiuscola) in quanto versa in una situazione economica di
semipovertà, pagheremo noi Stato per lui i contributi previdenziali e assistenziali all’azienda che lo assume … NON E’ MEGLIO … A LIVELLO
DI INCENTIVO ALLA CRESCITA … di aumento del PIL ETC ETC?
E POI l’ho scritto migliaia di volte, i contributi ai piccoli commercianti e artigiani, perché crescono ogni anno di 100 euro ,,,,,
Ma non è possibile … volete assassinarli anche con la fattura elettronica ….? fatelo ! Poi le entrate dello Stato le costruirete … con …………………………..
 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here