Published On: gio, Dic 7th, 2017

Ultim’ora Borse europee dopo l’annuncio di Trump

Francoforte (+0,31%), Parigi (+0,22%) e Londra (+0,21%): occhi puntati sull’andamento dei mercati borsistici che stanno mostrando andamenti in rialzo dopo un avvio “piatto”. Gli investitori attendono l’intervento del presidente della Bce Mario Draghi alla conferenza stampa della Banca dei regolamenti internazionali a Francoforte.

Anche la Borsa di Milano prosegue in positivo con il Ftse Mib che guadagna lo 0,19% a 22.343 punti; ok anche il comparto bancario con Carige in rialzo del 2% dopo l’aumento di capitale e la cessione di npl.

Ottima ripresa a livello comunitario dopo un avvio piatto, conseguente alle tensioni scaturite dalla decisione di Donald Trump di riconoscere Gerusalemme come capitale di Israele.

La svolta degli Stati Uniti d’America che da 48 ore sta gettando il Medioriente e il mondo intero nel caos è arrivata con il presidente Donald Trump che ha annunciato ufficialmente la sua decisione: “È ora di riconoscere Gerusalemme come capitale dello Stato di Israele, è l’inizio di un nuovo approccio al conflitto israelo palestinese. Israele è uno stato sovrano che ha il diritto, come ogni altro Paese, di decidere la sua capitale. Essere consapevole di questo è una condizione necessaria per raggiungere la pace“.

Anche Papa Francesco è intervenuto per chiedere un dietrofront al Presidente americano, senza successo: “Gerusalemme è una città unica, sacra per gli ebrei, i cristiani e i musulmani ed ha una vocazione speciale alla pace. Rispettate lo status quo“.

Condividi:
Share

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Share