Published On: dom, Dic 3rd, 2017

L'Italia cresce perchè trainata dalla maggior Crescita degli altri Partner Europei.

L’Italia cresce dell’1,5%  ma a traino degli Paesi UE che crescono di più ,,, e dov’è la rivoluzione …?

Addirittura nel 2018 e nel 2019 la pseudo-crescita scende all’1,3% e all’1% PERCHE’ L’EUROPA RALLENTA ..

E l’autoreferenza di Matteo che ostenta questa crescita microscopica da dove arriva … se è frutto della crescita europea?

Il debito pubblico al 133% del PIL CHI LO FERMERA’ ? … quando le previsioni parlavano del 131%;

Il deficit scende togliendo partite di debito, COME QUELLE SUI MIGRANTI.

Le Banche non sanno se devono sottostare alla BCE o alla Politica Italiana per i fondi a garanzia.

Tutto questo mentre si decontribuisce nella prossima legge di bilancio l’assunzione di lavoratori disoccupati,

buona per tutti ma soprattutto per le multinazionali (CHE PER ME DOVEVANO ESSERE ESCLUSE) e non si riduce, non si contiene, anzi si aumenta

ogni anno L’IVS di artigiani e commercianti … Ma, DICO,  una parte dei fondi alla decontribuzione per i neo-assunti,

non poteva essere destinata a ridurre per il primo anno i contributi INPS delle nuove attività… aperte da disoccupati? Se no perchè?

 

Condividi:
Share

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Rivista Fiscale Web www.rivistafiscaleweb.it 2010-2017 all right reserved. Prodotto da MAP con sede in Sapri – via Nino Bixio 6 c.f. e p.i.: 05394410657.


Share