Pubblicato l’avviso per Master universitari Bando 2017/2018

Sul sito dell’INPS è stato indetto e pubblicato l’avviso per la ricerca e selezione di Master universitari “Executive” di I e II livello per l’anno accademico 2017/2018, riservati ai dipendenti della Pubblica amministrazione iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali.

L’Istituto di Previdenza da sempre seleziona, certifica e convenziona Master universitari “Executive” di I e II livello, finalizzati a garantire un percorso di alta formazione e di aggiornamento professionale qualificato. 

Nella sezione riservata ai Bandi Attivi si possono visualizzare i bandi per cui è ancora possibile presentare la domanda di partecipazione e per i quali è possibile consultare la graduatoria ove pubblicata.

Come ogni anno, i soggetti proponenti (Atenei statali e non statali, fondazioni universitarie) devono candidarsi per accreditare Master con specifiche tematiche e conformi ad alcuni requisiti didattico-organizzativi.

Si deve procedere con l’inoltro delle domande di partecipazione, le quali possono essere trasmesse entro i medesimi termini di scadenza previsti per ciascun bando pubblicato a cura degli atenei.

Quali sono i contenuti formativi che deve possedere un Master per partecipare all’accreditamento? I Master proposti per l’accreditamento devono avere come oggetto di approfondimento:

Appalti e Public e-procurement 

Materia edilizia

Management

ICT

Risk Management e internal Auditing

Pianificazione, Controllo di Gestione – Qualità

Open Data

Lavoro pubblico

Conservazione e valorizzazione del patrimonio culturale

I Master per i quali si chiede l’accreditamento, devono essere stati espletati dal medesimo soggetto proponente per almeno due precedenti edizioni, concluse alla data del presente avviso. Il Master nella formula “executive” deve essere strutturato, per numero di ore destinate alla didattica e per attività di approfondimento formativo in modo da garantire a ciascun partecipante il rilascio di un numero di crediti formativi non inferiore a 60.

Per procedere con la partecipazione all’accreditamento, occorre presentare le domande entro le 12 del 27 settembre 2017.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here