Home ADEMPIMENTI FISCALI E AMMINISTRATIVI Dal 13 luglio sulla Visura camerale spunta un nuovo dato

Dal 13 luglio sulla Visura camerale spunta un nuovo dato

Ebbene sì anche la visura camerale si arricchisce di un nuovo dato aziendale che sarà reso disponibile sulle visure camerali a partire dal 13 luglio 2017. Il dato che sarà visibile e consultabile a partire dal 13 luglio 2017 riguarda i Collaboratori, di cui si avvale l’impresa nell’espletamento della sua attività di business. Una novità rilevante dato che lo stesso dato è prelevato e reperibile negli archivi dell’INPS: parimenti ai dati relativi agli Addetti, quello relativo ai Collaboratori sarà aggiornato ogni tre mesi.

All’interno della visura camerale è possibile reperire diverse informazioni aziendali (economiche e giuridiche) rilevanti per chi ne abbia interesse a farne richiesta. Tali dati economico-giuridici presenti in visura camerale sono aggiornati costantemente al fine ultimo di consentire al soggetto richiedente di fruire di un’informazione corretta e trasparente e di valutare la strategia e l’affidabilità dell’impresa.

Ricordiamo che sulla visura camerale è possibile visionare le seguenti informazioni:

i dati anagrafici dei soci,

l’indirizzo della sede legale,

la data di costituzione dell’azienda,

il codice REA,

lo stato dell’attività,

la PEC,

il codice fiscale,

il numero di dipendenti ed ora anche dei collaboratori aziendali,

i dati relativi al capitale sociale,

le partecipazioni alla società,

le certificazioni di qualità,

la Partita IVA. 

Le visure possono essere richieste presso uno dei qualsiasi sportelli dedicati e preposti in ogni Camera di Commercio oppure possono essere richieste da operatori professionali abilitati ad accedere alle banche dati camerali. Inoltre, il cittadino o l’impresa che voglia richiedere ed ottenere una visura può richiederla telematicamente. Si ricorda che, infine, la validità della visura camerale è di 6 mesi dalla data del rilascio.