Home NEWS Revisori: obbligo formazione continua 2017-2019

Revisori: obbligo formazione continua 2017-2019

REVISORI LEGALI: parte l’obbligo della formazione continua.

Il 6 luglio la ragioneria generale dello Stato ha pubblicato la circolare n. 26 – 2017 che detta le istruzioni in tema di formazione continua obbligatoria per i revisori legali iscritti nel Registro.
La Formazione continua per i revisori legali SI ALLINEA all’obbligo formativo degli altri professionisti.
E’ chiaramente necessario l’aggiornamento dei revisori legali e di conseguenza è stato adottato un nuovo regolamento che rende stringente l’obbligo di formazione ai fini del mantenimento dell’iscrizione.
L a necessità della formazione continua per i revisori legali  ha lo scopo di adeguare la preparazione professionale  dei professionisti – che hanno incarichi di revisione – agli standard di  qualità della revisione dei bilanci.
La normativa nazionale e, in particolare, l’articolo 5 del decreto legislativo 27 gennaio 2010, n. 39, come modificato dal decreto legislativo 17 luglio 2016, n. 135, si è adeguata alla normativa europea obbligando tutti i professionisti  iscritti al Registro di seguire un adeguato aggiornamento professionale.
La circolare in particolare definisce:
– a formazione offerta dal Ministero dell’Economia e delle Finanze;
– le modalità di accreditamento degli enti pubblici e privati;
– il riconoscimento della formazione degli ordini professionali e delle società iscritte al registro.
L’obbligo si sostanzia nel sostenimento di 60 ore triennali di formazione in merito alla revisione (senza valenza le eventuali doppie ore in merito allo stesso tema) .