Home NEWS Crollo de PD alle amministrative, esulta il centro destra, m5s a mani...

Crollo de PD alle amministrative, esulta il centro destra, m5s a mani vuote.

Il PD PRIMO PARTITO NAZIONALE, subisce una stangata notevole … non che il dato è perfettamente riportabile a livello nazionale, ma i riflessi ci saranno,,,, eccome.

Il Centro Destro fa man bassa di tutti i maggiori comuni storicamente del PD.

In particolare Genova, storicamente rossa, passa a un sindaco di centrodestra.

Ma oltre perde altri 9 capoluoghi.

Il movimento 5 stelle resta in pareggio ma con lo smacco dell’ex PIZZAROTTI che viene riconfermato a PARMA.

Il segnale è chiaro, Berlusconi e company, sono più affidabili della nouvelle politic di Renzi, Grillo, e compagni.

Come a dire si stava meglio quando si stava peggio. Esultano quindi Berlusconi, Salvini.

Centrodestra a man bassa
A Genova  il candidato di centrodestra Marco Bucci prende  il 55,2% battendo Gianni Crivello del centrosinistra che invece si attesta al 44,8%. A Parma l’ex pentastellòato Federico Pizzarotti prevale con il 57,9% contro il 42,1% di Paolo Scarpa del centrosinistra. A Verona il leghista Federico Sboarina ha la meglio con il 58,1% sulla candidata di TOSI Patrizia Bisinella . A Catanzaro diventa primo cittadino il sindaco uscente Sergio Abramo del centrodestra con il 64,2%. Il candidato di centrosinistra Vincenzo Ciconte si ferma al 34,5%.

Ed altri città minori dove il trend adesso sembra essere appannaggio del centro destra.