Start up innovative: semplificazione Registro delle Imprese

In linea con l’approvazione del modello per le modifiche delle start-up innovative, ai fini dell’iscrizione nel registro delle imprese, a norma dell’art. 4, comma 10-bis, del decreto-legge 24 gennaio 2015, n. 3, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 marzo 2015, n. 33 (GU Serie Generale n.277 del 26-11-2016) e con decreto del MISE, pubblicato in data 17 febbraio 2016, è stato emanato il modello standard per la costituzione delle start-up innovative in forma di società a responsabilità limitata. 

In data 4 maggio 2017, in attuazione del decreto del Ministro dello Sviluppo economico del 28 ottobre 2016, è consentito alle startup innovative costituite online con firma digitale di modificare il proprio atto costitutivo e statuto utilizzando la procedura semplificata. Dal 22 giugno 2016 Statuto ed Atto Costitutivo saranno modificabili con firma digitale. Il modello tipizzato atto modificativo dell’atto costitutivo e dello statuto in formato elaborabile è costituito da un file XML firmato con firma digitale ai sensi dell’art. 24 del D.lgs. 82/2005 dai soggetti obbligati alla firma. Il formato di firma digitale da utilizzare è il formato CAdES.

 La data dell’atto modificativo coincide con la data della marca temporale digitale se il file XML firmato dagli obbligati è marcato; la data di registrazione dell’atto se il file XML firmato dagli obbligati non è marcato.   Ogni file XML e la relativa marca temporale digitale devono essere uniti in un unico file secondo lo standard MIME multipart.

Condividi:
Share

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.