Precompilata su Facebook e con Messenger le risposte dell’Agenzia dell’Entrate ai quesiti dei contribuenti

Al via la seconda fase assistenziale dell’Agenzia delle Entrate ai cittadini tramite i Social Network. Anche Il fisco è andato a passo con i tempi e dallo scorso anno porta avanti il progetto #EntrateinContatto rinnovando il proprio sportello social di informazione attraverso il canale Messenger. Dal 30 maggio 2017 è attivo sulla pagina Facebook dell’Amministrazione ributaria il servizio di assistenza dedicato alla dichiarazione precompilata, con l’obiettivo di offrire risposte immediate ai dubbi dei cittadini contribuenti. Il progetto #EntrateinContatto curato internamente all’Ufficio Comunicazione e della direzione Gestione tributi, è risultato il primo classificato nella sezione comunicazione ai cittadini e agli stakeholder del Premio 10×10 = 100 progetti per cambiare la PA del Forum PA 2017.

Un enorme passo avanti, una vera rivoluzione telematica senza precedenti, la quale ha “investito” finalmente tutta la macchina burocratica. Lo Sportello Social sta rivestendo un ruolo di primo piano e sta riscuotendo grande interesse ed attenzione da parte dei contribuenti. Ma come funziona? Il servizio di assistenza sulla dichiarazione precompilata fornisce ai contribuenti un supporto all’utilizzo dell’app, venendo a rispondere a quesiti, dubbi, problematiche di ordine generale. Il servizio Facebook dell’Amministrazione fiscale è disponibile ed attivo gratuitamente dal lunedì al venerdì, dalle 9,30 alle 13,30. Lo stesso Messenger consente agli utenti di inviare in privato quesiti e di dialogare con l’Agenzia delle Entrate in tempo reale e in maniera semplice, anche dal proprio smartphone. Se non lo avete già fatto, potete assolutamente provarlo, è semplice!

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here