Home DOSSIERS & COMMENTI Legge elettorale per il bene della collettività ? Alla tedesca secondo pd,...

Legge elettorale per il bene della collettività ? Alla tedesca secondo pd, forza italia e ms5 ? Per lasciare fuori i partiti piccoli

La rappresentanza politica, ormai è una chimera, liste bloccate prima, ora la legge elettorale diventa proporzionale adesso con sbarramento probabilmente al 5% per poter entrare in Parlamento.

I partiti puntano sul proporzionale con una legge elettorale “alla Tedesca” per lasciare fuori i piccoli prevedendo una soglia di sbarramento al 5%.

I cittadini in questo modo non possono votare ( o lo possono fare senza che siano rappresentati in Parlamento) per un partito piccolo, che per quanto abbia pochi elettori potrebbe

proporre norme valide ai fini del bene della collettività.

Il bene della collettività, di cui tutti riempiono i loro discorsi, è una conduzione teorica che rompe gli schermi televisivi, e prende in giro milioni di italiani.

Probabilmente con  il “bene della collettività” molti intendono il bene dei propri cari, dei propri amici, e amici degli amici, non certamente dei giovani senza lavoro,

delle famiglie senza reddito, dei bambini senza farmaci, ma questo è solo un dettaglio.legge elettorale

L’importante è pensare ai propri interessi, alla propria carriere, l’opposto del compito della politica … Ma è stato sempre così, perchè meravigliarsi ..