Terrorismo e clima i temi del G7 di Taormina

G7 Taormina 26052017

I sette GRANDI hanno sottoscritto la dichiarazione per combattere il terrorismo.

Gentiloni: «È un forte messaggio di amicizia, vicinanza e solidarietà alla Gran Bretagna» dopo quello che è successo qualche giorno fa a Manchester. Il nostro Premier a margine della riunione.

Arriva un enorme grazie dalla premier inglese Theresa May agli alleati del G7 dopo la firma della dichiarazione contro il terrorismo.

«Trump pronto ad ascoltare leader europei sul clima»

Firmato – ed era normale – l’accordo contro il terrorismo restano invec eaperti i nodi dei migranti e delle soluzioni per il clima.

«Resta sospesa la questione sull’accordo di Parigi sul clima, per il quale Donald Trump ha in corso una riflessione interna di cui gli altri paesi hanno preso atto».

L’amministrazione attacca Cop21, e vuole disdirlo, ma dalle parole del premier emerge una posizione più “attendista”.

Grandi temi che vedono ora noi cittadini molto più vicini alle loro soluzioni, in quanto gli effetti toccano ogni giorno le variazioni che sono intervenute nel modo di vivere

sia per il problema clima, tanto più per il problema terrorismo e immigrazione.

g7 taormina terrorismo clima

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here