Testo Manovrina da 3,4 miliardi approvata l’11 aprile … Cercasi

Le Camere e L’Europa attendono il testo della manovrina correttiva da 3,4 miliardi chiesta da Bruxelles per evitare la procedura di infrazione nei confronti all’Italia.

La manovra aggiuntiva sebbene approvata dal Consiglio dei Ministri l’11 aprile scorso, di fatto non esiste, in quanto ancora manca il testo, di cui si attende il rilascio da parte del ministero delle Finanze.

I tecnici del Ministero sono al lavoro in quanto c’è ancora qualche nodo da scogliere.

SPLIT PAYMENT

Intanto lo split payment che dovrebbe essere esteso ai professionisti e a tutti i fornitori vecchi e nuovi anche per le fatture emesse alle partecipate statali e non solo degli enti pubblici, togliendo dal pagamento L’IVA (versata direttamente all’Erario) con chiaro danno finanziario, non trova la giusta compensazione di tale ingiusta norma, in quanto la disposizione che prevedeva i rimborsi IVA entro 3 mesi, non ha mai trovato applicazione. Vedremo il testo ufficiale cosa dice.

SANZIONI PER TRASPORTI PUBBLICI TRAM, BUS E METRO.

Sembra confermata la maxi sanzione di 200 euro per coloro che utilizzano il trasporto pubblico senza pagare il biglietto. In flagranza dovranno pagare una multa di euro 200,00.

ELIMINAZIONE DI IMU TASI E ICI sulle trivelle in mare.

La Cassazione recentemente ha eliminato la norma che imponeva alle 119 trivelle in mare il pagamento di IMU, ICI E TASI. A quanto sembra una nuova norma riscritta dal Ministero, interrompe la sentenza della Cassazione ripristinando l’IMU e la TASI per le suddette trivelle in mare.

Una volta che arriva il testo previsto per oggi o domani, occorre comunque verificare che la Commissione Europea valuti la congruità e la realizzazione di tali proventi straordinari per 3,4 miliardi, per permettere il rientro dell’Italia nel patto di stabilità.

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here