Spesometro 2017: oggi scadenza dello spesometro per i contribuenti IVA mensile

 

Come sancito e scandito dal calendario con l’Amministrazione fiscale, la data del 10 aprile 2017 è fissata come giorno in cui scade lo spesometro per i contribuenti IVA mensili. Mentre, tra 10 giorni, il 20 aprile è la data fissata per i soggetti IVA con periodicità trimestrale nel 2016; ma vediamo chi è tenuto alla presentazione dello spesometro.

In pratica, tutti i soggetti passivi Iva che hanno espletato operazioni rilevanti ai fini IVA nel corso del periodo d’imposta 2016, sono tenuti a presentare lo Spesometro 2017. I soggetti che espletano operazioni Iva in regime di contabilità semplificata (imprese ed esercenti arti e professioni) di cui agli art. 18 e 19 del D.P.R. n. 600/1973, tutti i soggetti non residenti con stabile organizzazione in Italia o ivi identificati direttamente o per mezzo di un rappresentante fiscale; gli enti non commerciali, limitatamente alle operazioni espletate nell’esercizio di attività commerciali o agricole; i curatori fallimentari e commissari liquidatori, per conto della società fallita o in liquidazione coatta amministrativa; i soggetti che espletano operazioni esenti ed hanno esercitato l’opzione ex art. 36-bis, DPR n. 633/72 per la dispensa degli adempimenti IVA sono tutti  soggetti obbligati a presentare lo Spesometro 2017.

Mentre, risultano essere esonerati dalla presentazione dello Spesometro 2017 i contribuenti forfetari ed i contribuenti minimi di cui all’art. 27 co. 1 e 2 del DL 98/2011. Inoltre, l’Agenzia delle Entrate con comunicato ha precisato che l’esonero dalla presentazione Spesometro 2017: i commercianti al minuto, relativamente ai dati fatture di importo inferiore a 3.000 Euro e i tour operator, per i dati relativi alle operazioni di importo inferiore a 3.600 Euro. Queste ultime due categorie di soggetti sono esonerati per motivi di difficoltà economiche in cui versano per la recessione economica negativa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here