Home AGEVOLAZIONI Inps: Bando Long Term Care, via alla presentazione della domanda

Inps: Bando Long Term Care, via alla presentazione della domanda

Pubblicato sul sito dell’INPS il Bando di Concorso Long Term Care – Ricoveri in Strutture Residenziali 2017, attraverso il quale l’Ente di Previdenza vuole “avviare una procedura finalizzata al riconoscimento di contributi a copertura totale o parziale del costo sostenuto da soggetti affetti da patologie che necessitano di cure di lungo periodo per il ricovero presso Residenze Sanitarie Assistenziali”, come redatto sullo sito. In pratica, INPS intende erogare e riconoscere contributi a copertura totale o parziale degli oneri sostenuti da soggetti affetti da patologie che richiedono cure di lungo periodo e il ricovero nelle Residenze Sanitarie Assistenziali (RSA) o in strutture specializzate.

Il suddetto Bando Long Term Care è rivolto alle seguenti fasce di utenza: dipendenti e pensionati iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali e/o i loro coniugi e figli conviventi o orfani, non autosufficienti; dipendenti e pensionati della Gestione Fondo IPOST, compresi il coniuge e i familiari di primo grado conviventi o orfani del titolare; i pensionati utenti della Gestione Dipendenti Pubblici, compresi il coniuge e i familiari di primo grado conviventi o orfani del beneficiario della prestazione.

Come procedere? Il richiedente che vuole partecipare al Bando Long Term Care deve, per prima cosa collegarsi al sito e scaricare tutta la documentazione reperibile telematicamente, compilarla in ogni sua parte. Il percorso che deve essere seguito Home > Prestazioni e Servizi > Tutti i servizi > Servizi ex Inpdap. La domanda deve essere inoltrata solo ed esclusivamente tramite procedura telematica, indicando in modo chiaro e preciso il nominativo del beneficiario della prestazione che voglia o meno fruire del ricovero presso struttura specializzata o RSA. Di seguito ecco gli allegati da presentare:

La domanda deve essere trasmessa a decorrere dalle ore 12.00 del giorno 5 aprile 2017 e non oltre le ore 12.00 del giorno 4 maggio 2017.

Dai un’occhiata ai MODELLI pronti all’uso...
 
Leggi la Guida al Modello SCARICA ADESSO
PERIZIA DI DANNO EMERGENTE E LUCRO CESSANTE – Modello unico nel genere ---
€59.90 – ”
RICORSO CONTRO AVVISO RETTIFICA VALORE COMPRAVENDITA IMMOBILI - TERRENI – DICHIARATI IN ROGITO –GARANTITO
€49.90 – ”
€59.90 – 
CONTRATTO DI LOCAZIONE CON CEDOLARE SECCA – NON RISCHIARE DI PERDERE DENARO PER MOROSITA’
€19.98 – “
CESSIONE DI QUOTE SOCIALI – PRELIMINARE VERO NON FACSIMILE CON CESSIONE ANCHE DI FINANZIAMENTO SOCIO
€19.90 – “
----------CONTRATTO DI INCARICO PROFESSIONALE PROGETTISTA COSTRUZIONI O RISTRUTTURAZIONI
€76.90 – “
RICORSO AVVERSO AVVISO DI INTIMAZIONE EQUITALIA
€49.90 – “
RICORSO CONTRO ACCERTAMENTO MAGGIOR RICARICO CONTIENE MIGLIORI SENTENZE
€19.00 – “
COMPROMESSO DI VENDITA IMMOBILE.
€9.50 – “
CONTRATTO DI LOCAZIONE CON CEDOLARE SECCA TRANSITORIO MINORE DI 4 ANNI
€7.90 – 
CONTRATTO DI LOCAZIONE IMMOBILE COMMERCIALE –
€19.50 – 
COMODATO USO GRATUITO ABITATIVO A NON FAMILIARI
€4.90 – 
COMODATO MODALE IMMOBILI STRUMENTALI
€16.90 – 
CONTRATTO CON COLLABORATORE ESTERNO ALLO STUDIO.
€7.90 – 
AFFITTO DI AZIENDA
€9.50 – “
PERIZIA STIMA RAMO DI AZIENDA
€19.98 – “
parcella automatica
€4.90 – “
atto costitutivo e statuto associazione sportiva dilettantistica
€15.00 – “