" />
Published On: ven, Apr 7th, 2017

INAIL: Progetto di reinserimento lavorativo dei soggetti affetti da disabilità

L’Inail, nell’espletamento della sua mission istituzionale e delle sue funzioni, secondo quanto contenuto e sancito dalla legge 23 dicembre 2014, n. 190 (art, 1 comma 166) provvede alla tutela dell’inserimento e dell’integrazione a livello occupazionale delle persone affette da disabilità lavorativa. La tutela operata dall’Inail è finalizzata, a seguito del verificarsi dell’evento lesivo, a procedere al reintegro sociale e lavorativo della persona affetta da malattia professionale in coerenza con il sistema di prevenzione sociale contro i rischi da lavoro.

Come previsto dall’Inail, i soggetti che sono interessati e coinvolti sono tutti i lavoratori assunti con contratto di lavoro subordinato e tutti i soggetti indipendenti ed autonomi affetti da disabilità a seguito del verificarsi di infortunio o patologia professionale e delle conseguenti menomazioni che cagionano aggravamento. Si tratta di un aggravamento che mini profondamente l’agevolazione della normale prosecuzione dell’attività lavorativa.

Per quanto concerne le tipologie previste dal dettato dispositivo e normativo dell’INAIL sono ascrivibili ai seguenti: interventi relativi al superamento e all’abbattimento delle barriere architettoniche nei luoghi di lavoro, interventi di formazione ed interventi relativi all’adeguamento e all’adattamento delle postazioni di lavoro. Tali tipologie di intervento in materia di reinserimento e di integrazione lavorativa del soggetto sono finalizzati a sostenere la continuità della vita occupazionale dei soggetti infortunati e delle Forze lavoro affetti da malattia professionale, con la stessa mansione o con una mansione differente a quella svolta dal soggetto in precedenza al verificarsi del fatto fortuito e lesivo. Tali interventi di reinserimento del soggetto sono individuati nel Progetto di reinserimento lavorativo personalizzato elaborato dal team della Sede locale Inail territorialmente competente per domicilio del lavoratore e definiti nel Regolamento.

 

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.








Archivi