Published On: gio, Mar 30th, 2017

Erogazioni nelle aree colpite dal Terremoto: Ordinanza PDCM n. 17, marzo 2017

Con Ordinanza pubblicata dalla Presidenza Del Consiglio dei Ministri è stata ufficializzata la “Disciplina delle modalità di effettuazione delle erogazioni liberali ai fini della realizzazione di interventi per la ricostruzione e ripresa dei territori colpiti dagli eventi sismici verificatisi a far data dal 24 agosto 2016”. Per quanto concerne le modalità per effettuare le erogazioni liberali con l’articolo 2 della suddetta Ordinanza PDCM n. 17 pubblicata nl mese di marzo 2017, sono state previste:

  • donazioni raccolte mediante il numero solidale 45500 e i versamenti sul conto corrente bancario attivato dal Dipartimento della protezione civile ai sensi di quanto previsto dall’articolo 4 dell’ordinanza del Capo del Dipartimento della protezione civile 28 agosto 2016, n. 389, come sostituito dall’articolo 4 dell’ordinanza 1° settembre 2016, n. 391,
  • versamenti diretti sulla contabilità speciale intestata al Commissario Straordinario ed aperta presso la Tesoreria Provinciale dello Stato di Rieti,
  • versamenti diretti, con specifica destinazione, sulla contabilità speciale intestata al Commissario Straordinario ed aperta presso la Tesoreria Provinciale dello Stato di Rieti;
  • donazioni, formalizzate nei modi e nelle forme previste dagli articoli 782 e seguenti del codice civile;
  • donazioni con specifica destinazione, formalizzate nei modi e nelle forme previste dagli articoli 782 e seguenti del codice civile.

Una precisazione meritano le donazioni eseguite mediante versamenti diretti sulla contabilità speciale intestata al Commissario Straordinario ed aperta presso la Tesoreria Provinciale dello Stato di Rieti e versamenti diretti, con specifica destinazione, sulla contabilità speciale intestata al Commissario Straordinario ed aperta presso la Tesoreria Provinciale dello Stato di Rieti: possono essere effettuati esclusivamente per importi non superiori ad Euro 30.000,00. Parimenti, per le donazioni, formalizzate nei modi e nelle forme previste dagli articoli 782 e seguenti del codice civile e per quelle con specifica destinazione, formalizzate nei modi e nelle forme previste dagli articoli 782 e seguenti del codice civile.

Con articolo 3 dell’Ordinanza PDCM n. 17 è stato approvato lo schema di contratto tipo per l’effettuazione delle donazioni previste dall’articolo 2, comma 1 dell’ordinanza, con specifica destinazione al finanziamento di uno o più interventi per la ricostruzione e ripresa dei territori colpiti dagli eventi sismici verificatisi a far data dal 24 agosto 2016.

SCHEMA DI CONTRATTO TIPO PER L’EFFETTUAZIONE DI EROGAZIONI LIBERALI CON VINCOLO ESPRESSO DI DESTINAZIONE AL FINANZIAMENTO DI UNO O PIÙ INTERVENTI PER LA RICOSTRUZIONE E RIPRESA DEI TERRITORI COLPITI DAGLI EVENTI SISMICI VERIFICATISI A FAR DATA DAL 24 AGOSTO 2016.

L’anno…………….. il giorno…………….del mese di ……. presso la sede del Commissario Straordinario del Governo per la ricostruzione nei territori dei Comuni delle Regioni di Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria interessati dagli eventi sismici verificatisi a far data dal 24 agosto 2016, sita in Roma, Largo Chigi, n. 19

TRA

– il Sig. Vasco Errani, Commissario straordinario del Governo per la ricostruzione nei territori dei Comuni delle Regioni di Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria interessati dagli eventi sismici verificatisi a far data dal 24 agosto 2016, Vasco Errani, nominato con decreto del Presidente della Repubblica del 9 settembre 2016, ai sensi dell’articolo 11 della legge 23 agosto 1988, n. 400;

E

– Il________________________, c.f./p.iva _____________

 

Condividi:
Share

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Share