" />

Borse UE, che crollo Piazza Affari!

Chiusura in rosso nella giornata di ieri per le Borse UE

Borse UE, una chiusura davvero a picco quella realizza nella serata di ieri, martedì 14 marzo. Aspettando la stretta sui tassi della FED, i mercati finanziari europei hanno un clamoroso calo nell’ultima chiusura, dove sia Piazza Affari che gli altri listini continentali scendono in maniera importante.

Il bilancio negativo. Al crollo finanziario di Milano fanno da coda tutte le altre principali Borse UE. Londra e Francoforte chiudono al ribasso riuscendo a tenere la parità e concludendo la giornata di ieri rispettivamente con il meno 0,13% e il meno 0,01%. Parigi le sorpassa e ha un crollo vertiginoso: il mercato finanziario francese chiude al ribasso dello 0,51%.

Ma torniamo in casa nostra e a Piazza Affari. In quel di Milano il listino made in Italy vive una giornata da incubo. Tra le Borse UE quello milanese è il peggiore con il ribasso del meno 0,86%, con il comporto bancario pesante. Tutte queste chiusure negative aspettando le tante attese elezioni olandesi in programma in data odierna.

Mercati oltreoceano. Non arriva nenache da Wall Street il supporto alle Borse UE, con il mercato finanziario a stelle e strisce che fa chiudere il Dow Jones del meno 0,3%, con lo S&P500 che cede lo 0,5% così come il Nasdaq. A fine giornata il Dow Jones cede lo 0,21% a 20.837,37 punti, mentre sempre in chiusura il Nasdaq fa segnare il ribasso dello 0,32% a quota 5.856,82 punti.

Situazione Spread. Se le Borse UE e non solo  proprio non riescono a decollare, la buona notizia della giornata nera di ieri arriva dallo Spread che chiude in leggero aumento a quota 190 punti e con un rendimento del 2,35%. Il differenziale tra Bonos e Bund si attesta a quota 142 punti con il tasso pari alla percentuale dell’1,87%.

Euro giù. Analizziamo anche la situazione legata alle monete. L’Euro è in ribasso ma sopra 1,06 dollari: la moneta unica passa di mano a 1,0642 dollari e 121,59 yen. La sterlina inglese, causa Brexit, è in forte calo mentre il pound cede nei confronti del dollaro lo 0,67% a 1,2139 punti.

Oggi le elezioni olandesi saranno significative per vedere come reagiranno le Borse UE alla chiusura della giornata odierna: è pronto un altro crollo o un rialzo?

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>








Archivi