Published On: mar, Mar 14th, 2017

Borse UE, rialzo all’orizzonte per Piazza Affari?

Borse UE, giornata importante per i mercati finanziari

Borse UE, per questa mattina la previsione è di un’apertura bassa aspettando le elezioni di domani che si svolgeranno in Olanda. Quindi senza spunti di rilievo questa mattina di martedì 14 marzo con Piazza Affari che avrà un volume basso visto il contrasto di ieri in chiusura a Wall Street in un clima di attesa.

A Milano l’avvio dovrebbe avere riscontri positivi con la percentuale non superiore allo 0,2% per l’indice principale, così come tutte le altre Borse UE tra cui le principali sono in quel di Parigi, Londra e Francoforte. Già la Germania dove l’indice Zew in casa Merkel è da segnalare in chiave macro.

Tornando sempre alle Borse UE e in Italia, nella giornata odierna attenzione particolare a Italgas (gli analisti di Jefferies hanno alzato il target da 3,4 a 3,6 euro con la conferma del rating hold) e Salvatore Ferragamo che riunisce sempre in questo martedì il Cda sul progetto di bilancio. Sempre a Piazza Affari attenzione particolare anche a Diasorin (Barenberg ha rivisto il target price da 60 a 69 euro) e Acea che è già in ascesa dopo i risultati di ieri.

Da seguire molto da vicino non solo l’apertura di Piazza Affari, ma allo stesso tempo anche delle altre principali Borse UE. Importante sarà da valutare il via in questo secondo martedì di marzo in Francia, Regno Unito e Germani: i mercati finanziari di Parigi, Londra e Francoforte saranno sotto i riflettori non solo mattutini ma anche pomeridiani. Dopo il discorso del Presidente BCE Mario Draghi è da vedere come reagiranno i anche le altre Borse UE.

In Giappone la chiusura non è andata meglio, visto che l’indice Nikkei ha segnato la diminuzione dello 0,1% con la borsa nipponica di Tokyo che lascia qualcosa sul terreno.

Continua a cedere il petrolio negli Stati Uniti, dove l’effetto Trump si sta facendo sentire su tutto il territorio americano. L’oro nero non riesce a prendere una continuità importante e il prezzo del greggio è sempre più al ribasso.

Oggi sarà una giornata davvero molto particolare per tutte le Borse UE che dovranno fare vedere che il rialzo dopo l’intervento di Draghi c’è stato: rialzo all’orizzonte?

Condividi:
Share

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.


Share