Piazza Affari, l’inizio settimana è stabile

Piazza Affari, d0po il discorso del Presidente BCE, inizio di settimana stabile

Piazza Affari, situazione stabile dopo la prima tornata della settimana, aspettando un mercoledì ricco di insidie. Questo è il verdetto nel secondo lunedì di marzo per la il mercato finanziario milanese che ha archiviato la prima seduta dell’ottava in sostanziale parità.

Il mercato finanziario di Piazza Affari aspetta con grande fermento la giornata datata mercoledì 15 marzo, quando ci saranno le elezioni in Olanda con la conseguente riunione del comitato FOMC presieduto da Janet Yellen.

La giornata appena trascorsa. Sostanziale parità a fine seduta per Piazza Affari che chiude in rialzo di un quarto punto percentuale a 19.706,95 punti, in una giornata caratterizzata dai realizzi sui finanziari in particolar modo su Azimut, il peggior titolo di giornata con la percentuale al ribasso del 2,5% a 15,41 euro. A Piazza Affari si è registrato anche il calo dell’1,66% a 4,61 euro di Bper Banca e anche il titolo Yoox net-a-porte che scivola al meno 2,18% a 22,41 euro.

Grande giornata per Fca che chiude in avanti del 2,26%a 10,41 euro, sulle indiscrezioni che  vedono la casa automobilistica italo-americana fare rotta in Francia e puntare nettamente sull’intesa Renault-Nissan. La Ferrari è in netto rialzo con l’1,5% a 62,45 euro, mentre il principale indice del mercato italiano è Banca Mediolanum che oggi trova un guadagno del 2,3% a 6,69 euro. D a segnalare che dopo la riunione voluta dal Presidente BCE Mario Draghi, la situazione del mercato finanziario sconta già al 100% il rialzo del costo del denaro FED.

Nel globale Piazza Affari chiude questa prima giornata in rialzo e promette una settimana ricca di colpi di scena a partire da mercoledì quando in Olanda ci saranno le elezioni.  Importanti sono state le dichiarazioni di Mark Rutte, attuale Primo Ministro olandese:  “Quello che conta è il segnale di fiducia che una vittoria elettorale del PVV invierà all’estreme destra e ai movimenti euroscettici”.

Piazza Affari chiude bene questo inizio settimana, anche il difficile viene adesso. Il nostro portale seguirà giorno dopo giorno tutte le vicissitudini dei vari mercati finanziari delle Borse UE (non solo l’indice di Milano) per riuscire a capire quanto ha pesato il discorso realizzato da Mario Draghi e quanto peseranno le elezioni di mercoledì in Olanda.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here