Home LAVORO Voucher ridotti a 3mila euro annui

Voucher ridotti a 3mila euro annui

Stretta sui voucher spesso utilizzati per coprire un rapporto di lavoro dipendente.

voucher stretta 3mila euroSia le imprese che le famiglie senza dipendenti non potranno utilizzare forza lavoro mediante voucher per un importo superiore a 3mila euro annui.

Ogni lavoratore potrà ricevere da un singolo committente solo 2 mila euro all’anno per un totale di 5mila euro e non più settemila.

Queste le principali novità del testo unificato elaborato dal comitato ristretto della commissione Lavoro della Camera (presieduta da Cesare Damiano -Pd) sulla disciplina dei voucher, che cita: «Ciascun committente può avvalersi delle prestazioni occasionali (in voucher ndr) per un valore non superiore a 3.000 euro annui».

Il costo del voucher per i dipendenti di imprese sarà di 15 euro /ora mentre quello per famiglie di 10 euro/ora.