Published On: mer, Gen 18th, 2017

Bilanci 2016: approvazione più lunga

Bilanci 2016: più tempo per approvarli se lo Statuto societario lo prevede.


Il CNDCEC ha chiarito che le disposizioni contenute nel dlgs 139/2015 possono essere causa di differimento dell’approvazione dei bilanci 2016, qualora chiaramente ciò sia previsto in Statuto.

Il CNDEC ha recentemente comunicato che a seguito dell’introduzione delle disposizioni contenute nel decreto legislativo 139/2015 è prevedibile un differimento dell’approvazione del bilancio d’esercizio 2016.

La Commissione per lo studio dei principi contabili nazionali  in persona del Prof. Capodaglio, richiamando l’art.2364 c.c.,  il quale dispone che quando lo statuto prevede che l’approvazione del bilancio delle SpA (normativa applicabile anche alle Srl come previsto dall’art. 2478-bis, comma 1  c.c.) può essere deliberata entro 180 giorni dalla data di chiusura dell’esercizio, invece che nei 120 giorni ordinari, qualora “particolari esigenze relative alla struttura ed all’oggetto della società” lo rendano necessario.

Il CNDCEC rammenda che il dlgs 139/2015 è entrato in vigore a partire dai bilanci con data di inizio  1° gennaio 2016, e l’’OIC  ha pubblicato  20 Principi contabili in data 22 dicembre 2016. Fino alla fine dell’anno, quindi la situazione è stata incerta e quindi conclude il Consiglio che “qualora ricorrano le sopra richiamate condizioni non sia improprio applicare  l’art.2364 del Codice Civile e per le srl l’art. 2478-bis del c.c. per l’approvazione del bilancio entro i 180 giorni dalla chiusura dell’esercizio.”

 

Condividi:
Share

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Share