" />

Politica: è arrivato il momento di rottamarli. Tutti insieme come popolo vessato

Crediamo che sia arrivato il momento di dire STOP / EJECT, come quei mangianastri che ti fanno ascoltare sempre la solita musica. Parliamo ovviamente della politica che oggi siamo costretti a subire
senza poter fare nulla. Ogni giorno dobbiamo ascoltare che i nostri soldi sono usati per corrompere, per gonfiare la spesa pubblica a favore di qualcuno che “non è il bene collettivo”.
Diciamo basta tutti insieme perchè quelle ruberie li paghiamo in tasse. Questa è una certezza ineludibile.
Un mare di tasse da pagare che non ritornano ai cittadini, ma occorrono per gli aerei di Stato, per favorire gli amici gonfiando le spese, per “rubare” letteralmente i tributi che si versano all’Erario.
E non ritornano in servizi alla collettività: Per la sanità pubblica è meglio servirsi di cliniche e ambulatori convenzionati, per i giovani è meglio votarsi all’amico che inserisce qualche giovane nel mondo
del lavoro. LA MALA POLITICA OGGI HA PRODOTTO 4 MILIONI DI CITTADINI ALLE SOGLIE DELLA POVERTA’, AVENDO COMUNQUE LAVORATO PER IL LORO PAESE.
Questo è quello che voglio dirvi:

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi