Proroga Certificazione Unica 2016: anche il MAP si accoda alla richiesta di rinvio.

Certificazione unica 2016 – spedizione entro il 7 marzo 2016. Il presidente del MAP si accoda agli altri interlocutori professionali.

A pochi giorni dall’invio della mini-dichiarazione IVA, e dalla consegna delle certificazioni dei redditi per dipendenti e autonomi, per mano della legge sul 730 precompilato imprese e operatori sono costretti a questo ponte obbligato tra il 4 e il 7 marzo per inviare le certificazioni all’Agenzia delle Entrate.

Programmi dell’Agenzia che non funzionano, accavallamento di adempimenti inutili oltre che doppi questo è l’appello di tutti i professionisti addetti ai lavori a cui si accoda il Presidente del Map, il movimento dei professionisti e autonomi per la riduzione di tasse e adempimenti (www.domanisenzatasse.it).

La certificazione unica, ha bisogni di una proroga…

Proroga invio certificazione 2016
Gli intermediari anche quest’anno chiedono giustamente una proroga della scadenza dell’adempimento dell’invio della certificazione unica per causa della mole di adempimenti (oltre alle modifiche) che creano diverse difficoltà operative.

La certificazione unica quest’anno ad esempio si arricchisce dell’obbligo DELL’INDICAZIONE DEL CODICE FISCALE DEL CONIUGE ANCHE NON A CARICO, problematico il quanto il sostituto non ha avuto bisogno fino adesso del codice fiscale del coniuge del suo dipendente o collaboratore.

E PROROGA SI ASPETTA DICE IL MAP, per evitare di pensare che abbiamo davvero le catene fiscali.

 

 

Condividi:
Share

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here