Home NEWS Renzi: “Le Unioni Civili sono un diritto”

Renzi: “Le Unioni Civili sono un diritto”

Renzi, il Presidente del Consiglio interviene sull’argomento del giorno

Renzi, ecco le dichiarazioni del Presidente del Consiglio sulle Unioni Civili, un argomento del giorno tanto delicato quanto problematico nel nostro Paese. Comincia nella giornata odierna al Senato la battaglia del voto segreto sul DDL per le Unioni Civili, che lascia molti punti interrogativi da i vari esponenti politici. L’incertezza di questo delicato e problematico argomento è massima, con il fronte cattolico che è presente anche all’interno del PD, che ha chiesto a grande voce di togliere le stepchild adoption, mentre la Lega che non ha ancora ritirato gli oltre 5.000 emendamenti presentati.

Renzi torna alla carica alla vigilia del voto segreto e dichiara che è giunta l’ora di non nascondersi più su questo argomento e che le Unioni Civili sono un diritto per tutti. Il Presidente del Consiglio sottolinea che le stepchild adoption non sono il punto principale di questa legge e affermando che è giusto che il Parlamento si pronunci in maniera dettagliata e precisa su questo delicato e problematico argomento. Per calmare un po’ la situazione, Renzi si è espresso contro la pratica dell’utero in affitto, dichiarando che tutto questo rende una donna oggetto del mercimonio e ha nello stesso tempo concordato con Anna Finocchiaro la presentazione di una domanda per la messa al bando universale dell’utero in affitto, anche se i tempi dell’approvazione del DDL potrebbero essere più lunghi di quanto si possa credere, visto che il consenso positivo potrebbe arrivare solamente entro due giorni. I rapporti tra il PD e il M5S sono sempre più aspri e visto il delicato argomento sono sempre vicini allo scontro. L’idea del M5S è quello di infliggere multe fino all’importo totale di 150.000 euro ai candidati alla elezioni amministrative che compiono degli atti capaci di provocare dei danni di immagine allo stesso Movimento. Per quanto riguarda il centro destra la leader di Fratelli d’Italia, Meloni, ha chiesto a grande voce la candidatura a sindaco di Roma da parte di Rita Dalla Chiesa: l’ex presentatrice di Forum ci sta pensando e decisivo sarà un vertice nei prossimi giorni con Berlusconi