Tsipras, Il Governo greco è a rischio, con la che borsa cede

Tsipras, il Premier greco rischia di non avere più la possibilità di condurre il suo Governo

Tsipras, il premier greco, rischia di non avere più la possibilità di condurre oltre il suo Governo. La piazza è in subbuglio, ad Atene e in tutto il Paese Ellenico, sono in corso proteste e manifestazioni a causa della riforma delle pensioni. La protesta popolare rischia di provocare la caduta del governo greco che aveva ritrovato un po’ di stabilità dopo il referendum voluto proprio da Tsipras. I mercati hanno reagito male a questa situazione di incertezza politica perdendo alla Borsa Ateniese il 3,3%. In totale, da inizio 2016, le perdite della borsa greca assommano a ben il 22%.

La Riforma delle pensioni, voluta dalla Troika europea (UE, Fmi, BCE), quale condizione per la concessione degli aiuti economici pari a 86 miliardi di Euro, rischia di diventare un Boomerang per Tsipras. Le proteste popolari sono dovute ai tagli che la riforma introduce, abbassando il tetto massimo per le pensioni da 2700 a 2300 Euro e limitando le pensioni minime a 386 Euro mensili. In tutto questo trambusto, il governo Tsipras cerca di mantenersi a galla, ma se dovesse cadere, le incertezze sul destino greco aumenterebbero con ancora più pesanti ripercussioni sulla borsa e sull’intera economia nazionale. Le altre borse Europee, non sembrano, almeno per il momento, aver risentito della situazione greca, ma bisogna vedere nel corso della settimana cosa accadrà ad Atene, per capire quali ripercussioni ci potranno essere sugli altri mercati Europei e come l’Unione Europea reagirà a un’eventuale crisi del governo Tsipras, e quali scenari interni alla Grecia potranno aprirsi a livello politico. Una situazione davvero incontrollabile in Grecia, dopo la tremenda rivolta che ha portato i pensionati ad una vera e propria guerriglia e sperando che l’Italia con il Governo Renzo, andando avanti di questo passo non finisca proprio come il popolo greco. Una situazione che anche nel nostro Paese potrebbe diventare davvero incontrollabile e che è sotto gli occhi di tutti.

Condividi:
Share

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.