Politica, ma se a Roma vincesse un penta stellato, chi deciderà per la Capitale?

Politica, si va verso le elezioni per il prossimo sindaco di Roma

Politica sempre più intricata in Italia. La maschera di Beppe Grillo e Casaleggio, sta calando e sta rendendo evidente ciò che molti dicono da tempo, cioè che all’interno del M5S non c’è democrazia, che i rappresentanti del movimento sono burattini messi dove stanno per eseguire gli ordini che arrivano da Casaleggio e Grillo, guai a usare la propria testa e dissentire dalle Verità assolute che arrivano dal vertice Digarchico del movimento.

I candidati a Sindaco per le prossime amministrative a Roma, hanno dovuto firmare un documento, presentato loro da Roberta Lombardi, esponente del movimento, da parte di Casaleggio & G. in cui accettano, qualora eletti, di non dissentire da ciò che il partito decide, pena l’espulsione immediata e una multa di 150 mila Euro! Evviva la democrazia si può dire. Il Sindaco eletto, se sarà del M5S, dovrà fare quello che gli verrà ordinato da Grillo e Casaleggio, non potrà fare nulla di diverso, sarebbe un dissenso, quindi il vero Sindaco di Roma, non sarebbe lui, ma sarebbero i due “capi” del Movimento. Senza voler usare parole grosse, questo tipo di atteggiamento da parte della Dirigenza del M5S, ricorda molto certi personaggi del passato. I candidati penta stellati, farebbero bene a mettere in conto, un giorno, di dover bere olio di ricino o ritrovarsi al confino in qualche luogo inospitale, qualora osassero pensare con la loro testa anziché con quella di Casaleggio e Grillo. I cittadini Romani hanno la libertà di votare per chi vogliono, per fortuna, ma su queste cose devono riflettere, perché rischiano di avere due Sindaci non votati: questa è democrazia? Unica cosa da calcolare che siamo ormai vicini alle prossime elezioni di per il prossimo sindaco di Roma, una scelta ardua che potrebbe anche premiare a sorpresa un grillino: storie della vita di una politica italiana sempre più in alto mare.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here