Fisco, addizionali Irpef in aumento

99

Fisco, il costo si aggira intorno ai 15 miliardi di euro l’anno

Fisco, le addizionali Irpef sono in aumento con un valore pari a 15 miliardi di euro l’anno. Da sei anni a questa parte le addizionali Irpef sono in aumento, con quello relativo alle Regioni che è salito della percentuale pari al 34%, mentre quello relativo ai Comuni è in crescita della percentuale pari al 54%, con le casse dei due enti locali che aumenteranno fino ad un pari di 15 miliardi di euro.

L’addizionale Irpef è passato dalla cifra di 2,9 miliardi di euro di sei anni fa agli oltre 4,4 miliardi di euro relativi all’anno scorso, secondo il solito dato statistico emanato dall’Istat. Nel biennio relativo 2009-2010 c’era il blocco della aliquote delle addizionali Irpef e solamente a partire dallo scorso 2011 tutti gli enti locali hanno potuto ritoccare l’aliquota entro il limite dello 0,8%. Il Coordinatore della Cgia, Paolo Zabeo, ha dichiarato che i sindaci hanno elevato sempre più aliquote proprio a causa della ricerca del gettito, dove la tendenza per contenere il prelievo vira sui redditi più bassi. Quelli più elevati hanno invece l’aliquota media che si è avvicinata negli ultimi anni alla soglia massima. Di tutto questo le Regioni hanno subìto il blocco dell’aliquota, ma in caso di disavanzo sanitario è stata data la possibilità di aumentarla. Tra il 1998 e il 1999, l’aliquota base, era pari alla percentuale dello 0,5%, mentre nel 2000 la percentuale è salita dello 0,9% e dal 2011 è andata sempre più in crescendo con la percentuale pari all’1,23%. Tre anni fa la situazione dell’aliquota base poteva essere aumentata di 0,5 punti percentuali, raggiungendo il livello pari all’1,73%, ma due anni fa e l’anno successivo alle Regioni è stata data la possibilità di elevare le aliquote rispettivamente dell’1,1% e del 2,1%. In questo caso i contribuenti più fortunati abitano nella provincia autonoma di Bolzano e in Friuli Venezia Giulia, con l’aliquota pari alla percentuale dell’1,23%.

Scrivi la tua sull'argomento .......!