Published On: mer, Feb 3rd, 2016

Renzi, ancora scontro con l’UE

Renzi, il Presidente del consiglio si lamenta per la mancanza di interventi

Renzi, ancora polemiche con l’UE. Sembra non avere fine il diverbio tra il Presidente del Consiglio e Bruxelles, con Renzi che interviene in maniera diretta dal Parlamento ghanese, la sua seconda tappa del viaggio in Africa, dopo aver visitato la Nigeria. Renzi ha dichiarato che per risolvere il problema dell’immigrazione serve una vera e propria strategia di lungo periodo e le cose non vanno fatte con polemiche da quattro soldi. Inoltre, il Presidente del Consiglio afferma che è finito il tempo in cui l’Europa dice cosa dobbiamo fare: la guerra continua.

Dall’altra parte, la risposta a Renzi non si fa attendere e il commissario UE all’economia Pierre Moscovici replica dichiarando che non ci saranno nuove flessibilità, visto che l’Italia ne ha più di altri Paesi. Renzi ha aggiunto anche che l’UE deve impegnarsi come l’Italia e che con Eni si ha firmato dei contratti e con l’agroalimentare che può espandersi in queste terre. Continua lo scontro tra Renzi e l’UE su flessibilità e migranti, due argomenti che sembrano aver causato la guerra tra Roma e Bruxelles. La tirata di Renzi contro la UE arriva dopo un altro scontro tra Italia ed Europa proprio su argomenti delicati come quelli della flessibilità e dei migranti, con il Presidente dell’UE Juncker, che lunedì scorso, ha confermato a Renzi che i contributi per la Turchia non saranno contati nel deficit, ma che la stessa UE al momento ha rimandato qualsiasi risposta sulla flessibilità per tutte le spese sostenute dall’Italia per i migranti. Il Presidente del Consiglio, dopo questo annuncio da parte dell’UE, ha fatto sapere che saranno sbloccati i fondi per la Turchia, ma ha anche aggiunto che l’Italia penserà a che tutti i migranti sono uguali, riferendosi ai mancati appoggi dell’Europa verso il nostro Paese: la guerra continua. Moscovici ha aggiunto che l’Italia ha più flessibilità che altri Paesi.

Condividi:
Share

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Share