Published On: gio, Gen 28th, 2016

Renzi, avvertimento alla Merkel: “Sbagliato parlare solo di Hollande”

Renzi, domani il Premier sarà a Berlino per l’incontro con il cancelliere

Renzi, domani sarà il giorno della verità, quello del confronto, il giorno tanto atteso del faccia a faccia con la cancelliera tedesca Angela Merkel. Il giorno tanto atteso è arrivato e domani il Presidente del Consiglio Matteo Renzi, volerà in Germania per il tanto atteso incontro con la Merkel, con la quale discuterà del comportamento della Germania, che inizia tutti gli appuntamenti dell’Unione Europea con un incontro bilaterale solo con la Francia e con il presidente Hollande. Secondo Renzi è sbagliato che Germania e Francia parlano tra di loro come se potessero risolvere da soli tutti i problemi e che non funziona proprio in questa maniera. Questa è la polemica innalzata dal Presidente del Consiglio Renzi alla vigilia dell’incontro tanto atteso.

Renzi ha ribadito che se si cerca una strategia completa per risolvere la questione dei migranti, non può certo bastare un colloquio a due tra la Merkel e Hollande, con conseguente chiamata al Presidente dell’UE Juncker. Insomma, Renzi si sente escluso e cerca di alzare la voce, aggiungendo che lui sta facendo quello che deve per l’Italia e per l’UE e che ad oggi può solo parlare di un’altra posizione anche dal punto di vista del dissenso. Renzi ha continuato dicendo che sia l’Italia che la Germania vedono il pericolo che l’Europa perda se stessa in questa situazione delicata. Se si vuole salvare l’Europa ha aggiunto Renzi, bisogna salvare anche la nostra cultura. Sempre sul tema dei profughi, Renzi ammette che bisogna fare meglio ai confini europei. Il Presidente del Consiglio ha concluso poi dichiarando che l’Italia in passato non ha registrato tutti i profughi in arrivo nel Paese, ma che nel frattempo si è fatto un grande lavoro aperto degli hot spot in Sicilia e si stanno allestendo anche al Nord-Est dell’Italia. Una riflessione Renzi l’ha fatta anche contro la fissazione di tetti e quote, dichiarando che occorre un piano europeo nel rispetto di tutti i diritti umani.

Condividi:
Share

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.


Share