Published On: ven, Gen 22nd, 2016

Draghi, “Bce male interpretata sulle banche”

Draghi, intervento del Presidente della Banca Centrale in merito alla questione Bce

Draghi, un intervento chiaritore. Il Presidente della Banca Centrale è intervenuto per far chiarezza sulle banche e sull’interpretazione sbagliata di fronte al Bce. Il numero uno ha esordito dichiarando che in Italia è stata fatta molta confusione, sulla richiesta di molti chiarimenti giunta dall’Ssm, la Vigilanza unica bancaria delle banche.

Draghi ha ricordato che la valutazione completa del sistema bancario dell’Eurozona abbia identificato anche delle sofferenze e gli accantonamenti e i vari aumenti di capitale in questo delicato momento risultano necessari. Draghi ha aggiunto che quello inviato nei giorni scorsi è stato solo un questionario con richieste di informazioni su come vengono gestiti gli Npl e niente di più grande. Draghi ha aggiunto anche che sul fronte economico le prospettive sono molto cambiate è che c’è meno da essere ottimisti , non solo per il caso del calo dei prezzi riguardanti il petrolio, ma anche per il fattore della revisione al ribasso e delle prospettive di crescita delle molte economie emergenti. Per quanto riguarda, si hanno vari strumenti per fare risalire l’inflazione che è davvero lontana dall’obiettivo del 2%, avendo la determinazione, la volontà e la capacità per sviluppare tutto al meglio intorno al consiglio del Bce. Il Presidente della Banca Centrale ha aggiunto anche qualche parola sull’emergenza profughi, sul quale si è detto molto fiducioso e che alla fine i vari Governi europei riusciranno a trovare un serio accordo tra di loro su un problema che sta diventando giorno dopo giorno sempre più fuori controllo. La questione profughi per i prossimi anni rappresenterà secondo il numero uno della Banca Centrale, un’enorme opportunità per il più grande progetto di investimenti che si sia stato da molti anni a questa parte. Il Presidente conclude dicendo qualche parola sul rialzo dei tassi che hanno effettuato USA, facendo intendere che questa sia stata un’esecuzione impeccabile.

Condividi:
Share

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Share