" />
Published On: Ven, Gen 22nd, 2016

Bancarotta fraudolenta, l’accusa si smonta solo con difese credibili

Bancarotta fraudolenta, ecco la spiegazione con una guida

Bancarotta fraudolenta, l’accusa si smonta solo con difese credibili

Bancarotta fraudolenta, tutto quello che si deve sapere. Il primo passaggio che dobbiamo analizzare è il significato: all’imprenditore accusato di bancarotta fraudolenta non serve più invocare la circostanza di avere effettuato pagamenti in nero ai dipendenti se la somma distratta è molto alta, tanto che gli stessi lavoratori avrebbero dovuto operare anche di notte. Questo è il principio che arriva dalla sentenza della Corte di Cassazione in cui arriva la conferma della pronuncia impugnativa, avvallando il ragionamento logico-giuridico posto dalla base stessa.

La Corte di Appello di Salerno ha confermato la sentenza di primo grado in cui tre soggetti erano stati condannati proprio per bancarotta fraudolenta sia documentale che patrimoniale, in qualità di soci di un’azienda Srl, poi fallita. La suprema Corte ha rigettato il ricorso degli avvocati, condannando i proponenti alla refusione delle spese processuali, visto che secondi i giudici la Corte d’appello ha ritenuto poco credibile la storia dei soggetti. Molte sono le osservazioni che vogliamo fare, con la seguente sentenza in esame che offre a noi lo spunto per ricordare diversi passaggi fondamentali di bancarotta fraudolenta:

  • Bancarotta fraudolenta patrimoniale: si realizza quando l’imprenditore distrugge totalmente o in parte i suoi beni allo scopo di recare dei pregiudizi ai creditori.
  • Bancarotta fraudolenta documentale: si realizza quando l’imprenditore sottrae o distrugge tutto o in parte il modo di procurare a sé o agli altri un ingiusto profitto.
  • Bancarotta fraudolenta preferenziale: si realizza quando l’imprenditore ha lo scopo di favorire alcuni creditori rispetto ad altri ed esegue dei pagamenti.

La Bancarotta fraudolenta patrimoniale è reato di pericolo, in quanto è considerato un vero e proprio crimine per avere causato l’impoverimento dell’azienda per avere destinato le risorse a lavori estranei all’attività della società stessa.

La Bancarotta fraudolenta patrimoniale è quindi un reato di pericolo davvero concreto, dove il rischio di finire in carcere è davvero molto alto.

 

.

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Archivi



Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi