Published On: mer, Gen 20th, 2016

Sistema Tessera Sanitaria, istruzioni per l’invio

Sistema Tessere Sanitario, ecco una guida precisa

Sistema Tessera Sanitaria, ecco tutte le indicazioni in una guida precisa e dettagliata che nelle prossime settimane dovranno indossare gli operatori del settore sanitario tenuti ad applicare per la prima volta l’obbligo di trasmissione telematica delle proprie prestazioni.

Le spese sanitarie interessate sono le seguenti:

  • Le spese sanitarie sostenute dai contribuenti nell’intero anno 2015 (a partire dal 01/01/2015).
  • Le spese sanitarie che dovranno essere trasmesse al sistema Tessera Sanitaria entro il 31 gennaio.

ODEC: ha la funzione di evidenziare l’obbligo di comunicazione che costringerà tutti gli operatori alla verifica di tutta la documentazione diffusa.

Invio dei dati relativi alle spese sanitarie. Ecco un elenco di tutti i soggetti interessati all’invio dei dati, con la comunicazione delle varie prestazioni sanitarie che devono avvenire da:

  • Farmacie, sia quelle pubbliche che quelle private.
  • Aziende sanitarie locali (ASL).
  • Aziende ospedaliere.
  • Istituti di ricovero, sia a carattere scientifico che policlinici universitari.
  • Presidi specializzati in ambulatorio.
  • Le strutture per l’erogazione delle prestazioni di assistenza protesica (le farmacie) e assistenza integrativa (aziende ospedaliere).
  • Medici e odontoiatri.

La domanda che ci poniamo è la seguente: si è obbligati alla trasmissione telematica al sistema TS, nel caso in cui una società che ha come attività principale la fornitura di servizi di radiologia o di tutte le imprese che gestiscono le rivendite dei vari prodotti sanitari? La risposta è affermativa, in quanto le prestazioni dell’attività radiologica rientra tra le categorie “prestazioni di specialistica ambulatorie” e quindi anche per le aziende che rientrano nella categoria “presidi di specialistica ambulatoriale”. I soggetti esclusi dall’elenco non obbligati all’invio sono tutti quelli che lavorano a titolo personale e che non risultato iscritti all’albo dei medici: paramedici, che sono fisioterapisti e logopedisti, ottici e veterinari. I soggetti che potranno avere un accredito e un’abilitazione al sistema Tessere Sanitaria sono: i medici con credenziali, i medici già in possesso delle credenziali.

Condividi:
Share

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Share