Mps, Ghizzoni ha escluso un intervento di Unicredit

Mps, l’Amministratore Delegato ha escluso ogni tipo di intervento

Mps, interviene Unicredit? Secondo quanto ha dichiarato Federico Ghizzoni c’è proprio da escludere questa possibilità. L’Amministratore Delegato di Unicredit, ha escluso nella giornata si oggi, un intervento da parte del suo istituto bancario a sostegno di Mps che si trova in un momento molto delicato e che sembra essere in un tunnel senza via di uscita.

Ghizzoni ha dichiarato che non ci sarà nessun tipo di intervento da parte di Unicredit verso Mps e quindi che il tanto atteso sostegno non avverrà. Intanto, c’è da segnalare, che il titolo in borsa dell’istituto bancario sta calando giorno dopo giorno e in quello odierno a Piazza Affari a Milano è colato a picco toccando quote minime e storiche: un calo netto visti anche i tanti timori che sono legati alla mole di sofferenze che l’istituto bancario da vivendo negli ultimi anni. Ghizzoni, che nella mattinata si trovava al Tesoro, dopo aver escluso il sostegno Mps, ha aggiunto che in Italia il sistema bancario è solido e che il credito sta crescendo gi giornata in giornata, incalzando i molti giornalisti curiosi pronti a realizzare uno scoop non da poco con l’appoggio di Unicredit verso Mps. L’Amministratore Delegato di Unicredit ha aggiunto che non ci sono assolutamente segnali di ritiro dei depositi e che gli stesi continuano a salire. L’Amministratore Delegato di Unicredit t questa mattina è intervenuto, prima dell’apertura dei bari mercati finanziari, per riuscire a riassicurare i molti investitori sulla solidità del proprio istituto bancario, affermando che il crollo del titolo non è spiegabile in questo momento e che i fondamentali della banca sono andati migliorando negli ultimi quattro mesi. Subito dopo Mps a Piazza Affari a Milano, è colata a picco, una situazione che per l’istituto bancario di sta ripetendo ormai in maniera giornaliera, dove Mps non riesce a rialzarsi, dove l’ultimo prezzo è calato del 18,2%, un dato allarmante e preoccupante per i molti investitori.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here