Home NEWS Renzi, intervento contro la disoccupazione: “Il Jobs Act funziona”

Renzi, intervento contro la disoccupazione: “Il Jobs Act funziona”

Renzi, il Premier elogia il Jobs Act, visto il calo dei disoccupati

Renzi, un Presidente del Consiglio soddisfatto. La disoccupazione è in calo e da novembre ad oggi il calo ha portato l’indice di disoccupazione all’11,3%, un dato positivo vista la situazione degli ultimi anni. Il tasso di disoccupazione, da novembre 2015 ad oggi, è sceso di una buona percentuale toccando i minimi storici degli ultimi 3 anni e questi sono dati diffusi dall’Istat  riferiti al mercato del lavoro. Le persone in cerca di occupazione nel nostro Paese nel mese di novembre 2015 erano circa 2 milioni e 800 . Ma non per questo il Presidente del Consiglio, Matteo Renzi, si dà per vinto e in varie occasioni ha espresso il suo parere riguardo alla situazione della disoccupazione.

Renzi, ha di nuovo parlato di disoccupazione facendo intendere che il Jobs Act funziona e che il fattore della disoccupazione in Italia continua a scendere. Ad oggi, secondo i dati Istat, il Premier conferma che il tasso di disoccupazione è sceso all’11,3%, un dato secondo Renzi davvero molto importante che rilancia l’occupazione. Il Premier, dal suo profilo Twitter, ha posta anche le frasi #jobsact funziona e #lavoltabuona. Anche il Ministro del Lavoro Poletti fa eco al suo Presidente concordando su quello che dichiarato il Premier. Poletti è positivo come Renzi e indica che nonostante un quadro internazionale difficile, l’Italia rappresenta in materia di occupazione  segnali di speranza e di fiducia per l’anno appena iniziato. Poletti ha poi concluso nelle sue dichiarazioni facendo intendere che le riforme appena deliberate confermano i buoni frutti con la fiducia dei cittadini e delle imprese che inizia a trasformarsi in qualcosa di vero.