Published On: sab, Gen 2nd, 2016

Legge di Stabilità, tutte le novità con IMU e TASI che non si pagano

Legge di Stabilità, una guida speciale alla nuova manovra varata dal Governo

Legge di Stabilità, ecco tutte le novità sulla manovra emanata dal Governo e voluta in prima persona dal Presidente del Consiglio Renzi. In questa guida dettagliata fatta ad articolo potrete leggere tutto quello che riguarda questa Legge di Stabilità che il Governo di sinistra ha emanato con molte novità importanti, tasse tolte ma anche spese in più.

  • Non si dovrà più pagare la TASI sulla prima casa.
  • Aumenti in vista sull’IVA.
  • Canone Rai inserito nella bolletta della luce.
  • Aumento del tetto per l’uso del contante.

 

Queste sono le principali quattro riforme che il Governo Renzi ha voluto attuare nella nuova Legge di Stabilità, entrata in vigore dal primo gennaio. Le notizie positive per i cittadini arrivano dal pagamento delle bollette di luce e gas, visto che ci sarà un ribasso dell’1,2% sulle bollette della luce, mentre il 3,3% per le bollette riguardanti il gas, per una cifra totale di 60 euro all’anno.

Novità importanti arrivano anche dalla categoria immobili: non si pagherà più la tassa della TASI sulla prima casa per tutte le categorie catastali di immobili, tranne quelle di lusso.

Per quanto riguarda il Canone Rai la situazione è ben nota, visto che la tassa annuale sulla televisione verrà inserita nella bolletta della luce e sarà pagata a rate per un totale di 100 euro.

Ultima novità della Legge di Stabilità prevista per quest’anno, sarà quella dell’estensione della Carta del docente, il bonus di 500 euro anche per quelli che hanno già compiuto i 18 anni di età.

Condividi:
Share

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.


Share