Canone Rai, confermate dal Governo le cinque rate

Canone Rai 2016:  100 euro totali ma in  bolletta … In arrivo un mare di ricorsi …

 

Canone Rai, tutte le novità imposte dal Governo Renzi. Il Canone Rai sembra che quest’anno lo pagheranno proprio tutti … A parte chi non ha intestata utenza elettrica …

Il Governo Renzi pensa di aver messo in trappola tutti quelli che disertavano Il canone della televisione di Stato … o almeno crede …

Una tv di Stato, che non partorisce grandi programmi, oltre a buon telegiornali (cooptati) e una mole di pubblicità superiore a Mediaset.

Insomma é una tassa non un servizio … Come un pizzo …. Si deve pagare e basta …

Le polemiche da parte dell’opposizione certo non mancheranno, ma c’è di fatto che Renzi e i suoi Ministri sono riusciti a far inserire in bolletta il canone Rai, con tutta la confusione e i ricorsi che questo comporta …

Ma come funzionerà il pagamento del Canone Rai dal ? In questo articolo vogliamo aiutarvi a capire, in stile guida, come e dove dovrete pagare il temuto Canone Rai, che ogni anno arriva puntuale per posta dopo molta pubblicità proprio sulle reti della televisione di Stato. Il Governo Renzi ha confermato che il Canone Rai sarà ridotto a 100 euro, un po’ meno rispetto ai 113 euro previsti negli anni scorsi. Il Canone Rai verrà pagato in cinque rate, la prima entro luglio.

Ma da tutto questo c’è anche chi non potrà pagare il Canone Rai. Infatti, il Governo e la legge stabiliscono che chi ha più di 75 anni e meno di 6.713.98 euro l’anno di reddito sarà esentato dal pagamento, oltre le forze armate che vivono in ospedale, le case del soldato e le sale convegno.

Si può disdire l’abbonamento? Il Canone Rai sarà inserito sulla bolletta della luce, ma nel caso in cui non si possieda un televisore , per ottenere l’esenzione sarà necessario spedire una dichiarazione, in cui si viene a specificare di non essere in possesso si alcun apparecchio atto o adattabile alla ricezione delle radioaudizioni.

In caso abbiate diritto all’esenzione, non aspettatevi sia semplice ottenerne il rimborso … Quindi qualora vi sia addebitato sul pagamento dell’energia elettrica invece di pagare il bollettino prestampato intero, individuate la parte di canone, lo decurtate, e versate la differenza con bollettino in bianco o bonifico…

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here