Published On: lun, Dic 28th, 2015

Milleproroghe, tutte le novità su Equitalia

Milleproroghe, in questa parte tutte le novità su Equitalia

Milleproroghe al via. Si partirà dal gennaio con il Milleproroghe che riguarda molto da vicino anche Equitalia di cui faremo un’analisi approfondita e ben dettagliata in questo articolo dedicato al fisco in generale, ma anche con un occhio di riguardo su farmaci e Uber. Equitalia. La situazione riguardante la temibile Equitalia con il nuovo Milleproroghe, si occuperà dell’accertamento , riscossione liquidazione dei tributi locali. Per il prossimo anni sono stati prorogati tutti i 12 mesi di contratti di 2.500 precari delle varie città metropolitane e di provincia, con un’ulteriore proroga sino al 31 dicembre del prossimo anno per tutte le assunzioni del personale a tempo indeterminato che ogni azienda andrà a compiere. La novità più importante su Equitalia riguarda gli altri 6 mesi a disposizione, che vanno quindi fino al 30 giugno del prossimo anno.

Il Milleproroghe sposta di un anno l’adeguamento al Sistri, il sistema informativo per il controllo della tracciabilità dei rifiuti. Questa applicazione dei limiti di emissione riguarda gli impianti industriali ed è stato rinviato tra un anno, tutto questo è stato effettuato in modo da permettere l’aggiornamento delle autorizzazioni da parte dell’autorità competente. Rinviato di un anno anche il termine per la revisione della remunerazione della filiera del farmaco, ms verrà prorogata fino al 30 settembre la validità delle tariffe massime applicate. Situazione Uber. Il Milleproroghe sposta di sei mesi anche la data per tutti i provvedimenti dei giudici, e quindi saranno ancora i prefetti che potranno continuare ad intervenire con dei poteri sostitutivi. Da segnalare in maniera importante anche il rinvio, di un anno, sulle norme relative alla pratica abusiva del servizio taxi, con il posticipo dell’eventuale disciplina Uber. Queste tutte le novità del Milleproroghe che a partire da gennaio modificherà molto ma sarà anche in attesa di molte cose ancora da rivedere a fondo.

(Visited 2 times, 1 visits today)
Condividi:
Share

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Share