" />

IMU e TASI, in arrivo un saldo

IMU e TASI, è in arrivo un saldo per la maggior parte dei contribuenti

Scade domani 16 dicembre il termine per il pagamento del saldo di IMU e TASI, il tributo sulla casa che pare, sarà anche l’ultimo, almeno per la maggior parte dei contribuenti. La stessa scadenza è anche per coloro i quali, proprietari di immobili in Italia, risiedono all’estero. Per costoro gli strumenti di pagamento sono diversi rispetto ai proprietari residenti in Italia: devono contattare il Comune percettore della tassa in Italia per avere indicazione sulla modalità di pagamento. Tra i contribuenti che devono versare il saldo in Italia,vi è anche un certo numero di stranieri residenti nel nostro Paese che hanno acquistato una casa. Su 5 milioni di immigrati residenti, solo 250.000 hanno acquistato un immobili, cioè il 13,6% di loro.

Questi dati derivano da una indagine svolta dalla fondazione Leone Moressa che si occupa proprio di analizzare la condizione abitativa degli immigrati in Italia. Il gettito fiscale che deriva dai proprietari immigrati ammonta a 27 milioni di Euro, che raffrontato al gettito totale stimato, pari a 3,4 miliardi di Euro, rappresenta meno dell’ 1% del complessivo. Nulla cambia nei dati economici riguardanti IMU e TASI, ma socialmente bisogna rilevare che il dato del 13,6% sopra riportato,che è la percentuale di immigrati proprietari di alloggio, è in realtà molto inferiore, poiché ci si è riferiti al totale degli immigrati che risulta ufficialmente residente in Italia, ma questa percentuale sprofonda se si considera che il numero di stranieri presenti clandestinamente sul territorio nazionale è tutt’altro che ininfluente, ancorchè non precisamente determinabile per ovvie ragioni, altrimenti non sarebbero clandestini.

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.








Archivi