Published On: gio, Dic 10th, 2015

Immobili, deduzione IRPEF per l’acquisto destinato alla locazione

Deduzione IRPEF per l’acquisto di immobili destinati alla locazione

Immobili.

Le IMPORTANTI novità fiscali per l’acquisto DI UNITA’  destinati alla locazione.

Le condizioni necessarie ai fini dell’agevolazione per l’acquisto  di immobili riguardano: a) il prezzo di acquisto che  non deve superare la cifra di 300mila euro comprensivi di IVA. Inoltre è prevista la deduzione del reddito complessivo degli interessi passivi sui vari mutui contratti per l’acquisto nel limite del 20% degli stessi. b) La concessione dell’immobile, entro sei mesi dall’acquisto o dal termine dei lavori di ristrutturazione, in locazione per un periodo continuato di almeno di otto anni.

c) Il fabbricato non sia di categoria A1, a8, a9 ville, castelli.

d) Il canone di locazione dell’ immobile non deve essere superiore a quello indicato dall’articolo 18 del TUIR, ovvero non sia superiore al minore importo tra il canone definito ai sensi dell’articolo 2  comma 3 della Legge 431/1998 e quello stabilito ai sensi dell’art.3 della Legge 350/2003.

L’agevolazione  è ripartita in otto quote l’anno di eguale importo, a partire dal periodo di sottoscrizione della locazione e dal quale decorre il contratto e non è cumulabile con altre agevolazioni fiscali.

L’unità immobiliare dovrà possedere anche  le attestazioni di prestazioni energetica certificate di classe A o B, e non sussistano rapporti di parentela di primo grado tra proprietario e inquilino.

Condividi:
Share

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Share