Carte di credito: allineamento con gli altri Paesi europei

Nuove regole per le carte di credito in linea con le regole europee

Le carte di credito ancora in aggiornamento. Infatti, è all’esame in Parlamento,  un insieme di norme che dovrebbero cancellare il limite attuale di 30 euro al di sotto del quale  i commercianti possono rifiutare il pagamento con carte di credito o Bancomat.

Le proteste di Confesercenti non si è  fatta attendere per i costi elevati del pagamento elettronico (per importi esigui) ma non sono bastate per fermare la nuova norma, la quale è stata presentata in Commissione Bilancio della Camera. Contestualmente però saranno ridotte le commissioni sui pagamenti: scendono allo 0,25% per tutte le operazioni effettuate con carta di credito, e allo 0,15% per quelle con carte di debito.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here