Published On: ven, Dic 4th, 2015

Reddito delle famiglie: la discesa si arresta

Reddito delle famiglie, la discesa si è arrestata all’improvviso

Reddito delle famiglie, la discesa si è fermata. Finalmente per la prima volta dal 2008, anno a cui si fa risalire l’inizio della crisi economica che stiamo tuttora vivendo, il reddito medio delle famiglie italiane non è in calo. Il reddito medio,si attesta, infatti a 30000 Euro a famiglia, su base annua. Ovviamente si parla di media, così che le famiglie dove solo un componente è produttore di reddito, magari percependo intorno ai 1000 Euro al mese, sono parecchio distanti da quei 30000 Euro annui citati dalla media,senza parlare ovviamente dai sempre tartassati pensionati, per i quali giusto ieri, si indicava da parte dell’Istat una quantità di circa 6 milioni di loro con una pensione inferiore a 1000 Euro mensili. Comunque il dato positivo è che il calo si è arrestato ma l’altro dato che la dice lunga sulle disparità sociali nel nostro Paese, è che il 30% della ricchezza totale delle famiglie italiane è concentrata in solo il 5% delle famiglie.

Ovviamente siamo in uno Stato capitalista, non comunista, quindi non è pensabile una distribuzione uniforme del reddito totale, è più che evidente che vi siano disuguaglianze tipiche del sistema capitalistico, ma anche nei capitalismi più spinti esiste una componente sociale dell’economia, in Italia le disuguaglianze sono veramente notevoli, toccando, in alcune circostanze, aspetti addirittura drammatici. Sarebbe auspicabile, pur nel pieno rispetto della legittimità dell’accumulo di capitale, ci mancherebbe altro, una politica sociale più giusta e umana che non troppo lasci indietro i concittadini meno fortunati. Per ora guardiamo avanti con fiducia che i dati che arrivano riguardanti vari aspetti dell’economia nazionale, se non francamente positivi, almeno orientati alla positività si consolidino e migliorino ulteriormente, che solo da una economia forte e funzionante, nel nostro sistema, può arrivare maggiore benessere per tutti i cittadini.

Condividi:
Share

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.


Share